Questura di Arezzo, cittadini in coda per denunciare il Governo Draghi (VIDEO)

Condividi su:

AREZZO – Cittadini in coda per denunciare Draghi. Decine di persone in attesa davanti alla Questura di Arezzo per depositare la denuncia dell’avv. Marco Mori a carico del Governo Draghi: “Con questo farmaco sperimentale stanno ricattando milioni di lavoratori italiani, pena la sospensione dello stipendio mensile. Bisogna combattere con questi strumenti legali. Stanno distruggendo dignità e rapporti familiari. Non vi fate bombardare la testa dai media pagati“.

Condividi su:

5 thoughts on “Questura di Arezzo, cittadini in coda per denunciare il Governo Draghi (VIDEO)

  1. Inghilterra, Israele e Danimarca tolgono le restrizioni, Olanda verso la decisione di toglierele,
    Denunce in massa anche a Biella e Bologna.

    Uniti tutti assieme, forza che il castello del male si sta sbriciolando malamente, facciamolo implodere con un colpo del ko.

    Se dovessi puntare un mese per la demolizione della farsa, io vedo Aprile il mese più probabile.

    È da Dicembre che fiuto aria nuova, e gli eventi al momento confermano il risveglio che potrebbe, raggiunto un certo punto critico, far esplodere tutto.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.