Quartapelle (Pd): “Putin scherza col fuoco. La Russia si ritiri o le conseguenze saranno amare”

Condividi su:

Lia Quartapelle (Pd) minaccia Putin e già questo francamente fa piuttosto ridere: ”Sta giocando con il fuoco perché di fronte si trova un Occidente decisamente più unito di quanto lo sia stato nel 2014. Allora agimmo ex post, mentre questa volta ci siamo mossi prima e con una logica di squadra, anche tra primi ministri dei vari Paesi UE e in coordinamento con gli americani. Certo, le istituzioni europee possono ancora essere rafforzate (ad esempio con le decisioni a maggioranza sulla politica estera), ma hanno già dato una bella prova di unità. Il regime di Putin in questo frangente sta dimostrando tutte le sue debolezze intrinseche. I commentatori russi, ad esempio, sono molto preoccupati dall’escalation della situazione. Un sistema molto imperniato su un uomo solo è molto pericoloso, anche per quell’uomo stesso. La Russia deve ritirare le truppe”.

Non si può trattare con 130.000 soldati schierati ai confini e con dei piccoli attacchi cibernetici come quelli verificatisi ieri a Kiev. Così non si discute. Tutti i canali diplomatici che sono rimasti aperti in questi giorni hanno dato a Putin lo stesso messaggio: ci sono delle linee rosse che non si possono valicare, altrimenti la risposta sarà molto seria, determinata e compatta”. Così Affari Italiani.

Condividi su:

12 thoughts on “Quartapelle (Pd): “Putin scherza col fuoco. La Russia si ritiri o le conseguenze saranno amare”

  1. Ricordo quando le barzellette duravano pochi istanti e bastavano per farti ridere .. e le raccontava Gino Bramieri.. Oggi per morir dal ridere , dobbiamo ascoltare lunghissimi “sproloqui” Messi in prima pagina , soprattutto di politici ( politicanti ? Politicipiccini?? Fantapoliticini ??..) come questo !!!!! Mi immagino Putin , scantatissimo, tremante di paura,.. di fronte a quest’OCCIDENTE così COESO , FORTE, DECISO alla battaglia contro il DITTATORE…( non Draghi, ovviamente..) , per un mondo LIBERO ed EQUO !!!! 😆😅😂😂🤣🤣🤣😅😅😅😂 ..sta quattropalle.. quintapelle…quattropellipercinquepalle.. o come diavolo si chiama, da dove cavolo è spuntata?? … chi la conosce ??… che film ha fatto ???…. CU CAZZO E’????????…povero mondo…” che pena mi fa !!!”…

    N.R. Putin, non ti preoccupare, se te la vedi troppo BRUTTA, con questo OCCIDENTE così pronto e preparato, TI OSPITO IO !! My casa ed tu casa!!!😂😂😂😂😂😅😅😅🤣🤣🤣🤣🥲🥲🥲🥲🥲!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. S’è snirfata troppa colonia dal collo dell’anziano Martelli. Forse lo crede Napoleone.
    Poi con quella faccia da guerriera a chi minaccia? tanto saranno gli ignoranti italiani di borgata, quelli che loro disprezzano, a dare legnate ai cosacchi.

  3. Armamioci e partite! Ora la quartapalle si metta l’elmetto e vada a combattere lei i russi.
    Questa nullità fa’ la tosta e ci mette nei guai con una potenza nucleare determinata a fondo e cristiana?Russia che ci fornisce il gas salito alle stelle nelle bollette per riscaldarci e che non ha nessuna intenzione di attaccare nessuno , come la stessa quartapalle sà bene.Faccia la minacciosa e la arrogantuccia con il suo compagnuccio al massimo e si tolga dalle palle che gli italiani non hanno bisogno di gente che che manda al macello gli altri!
    Proprio oggi, con le bugie di nato e Biden di una invasione russa contradette da un loro smobilitazione all’ interno di confini russi, sono iniziate provocazioni dei loro pupazzi ucraini al confine delle repubbliche separatiste ucraine .
    Agli USA si vede che serve la guerra per continuare a tenere la centralità del dollaro, che Cina e Russia e altri paesi stanno abbandonando minandone il valore come valuta richiesta e portando le elites USA nella impossibilità di dominare il mondo

  4. …ma per favore.. quale GUERRA e guerra..😂😂😅🤣… !!!!!! Siamo seri giovanotti !! Biden al momento non vale neanche come “ vuoto a rendere”.. ancora un po’ e lo RITIRANO dalla GRANDE SCACCHIERA come pezzo avariato..!!!
    Putin tutto ha dimostrato di essere, tranne che uno STUPIDO SPROVVEDUTO, un traditore del SUO POPOLO, e che non SA dove sta ( in cosa STA) il suo POTERE verso l’Occidente asservito alla NATO!!! Con questi presupposti IO, per non sapere ne’ leggere ne’ scrivere, NON VEDO GUERRE all’orizzonte !! Nessuno dovrà “ cafuddare” a suon di legnate NESSUN COSACCO ( 😂😂🤣) dalle “ borgate”, e quindi SAREBBE ANCHE ORA CHE CI CONCENTRASSIMO SU CASA NOSTRA, che è piena di merda.. e ci sta annientando TUTTI QUANTI! !!
    Siamo i soliti Italianoidi.. allunghiamo il collo per guardare l’erba del vicino..sentenziare.. giudicare.. PONTIFICARE.., e di sotto lasciamo che ci blocchino i piedi in scarponi di cemento…!!!!!
    SVEGLIA GENTE !!!!!!!!!!

  5. Parla di “regime di Putin”, quando il vero regime ce l’abbiamo qui, nel Draghistan. Perche’ non si occupa di questo? Mica le paghiamo il lauto stipendio per fare di queste pagliacciate? Ah, gia’, e’ del PD….

  6. Fa specie che questa gente non mezioni mai, neanche per caso, le truppe di 150mila soldati ucraini e stranieri ammassati sotto il confine russo. No, queste scimmiette ammaestrate parlano sempre e solo delle truppe russe, dimenticandosi del perche’….

  7. Questi sono i parlamentari idioti che abbiamo,e che altrettanti idioti hanno votato. Vedremo chi ne subirà le conseguenze.

    1. Il PD lo vota appena un 20% dell’elettorato. Piuttosto, dovrebbero farsi qualche domanda tutti quelli che non vanno alle urne “per protesta” e rendono possibile a questa marmaglia di continuare a rovinare il Paese con una parvenza di legittimita’. Chi non vota e’ come quel marito che, per far dispetto alla moglie, si taglia gli attributi.

  8. Sarebbe divertente se fosse detto in un bar… evidente è che un politicante da quattro soldi, possa trovare persone che la possano seguire. Dai piddini, e di tutti i partiti si può tranquillamente dire che, sono la crema della stupidità.

  9. li dobbiamo fare fuori una volta per tutte sti democratici asserviti all’america, prima ce ne liberiamo meglio è…

Rispondi a Attentato a Quartapelle! Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.