Prof. Sinagra su Bergoglio: “È stato messo lì per portare avanti i progetti criminali delle élite”

Condividi su:

di prof. Augusto Sinagra – Il pampero argentino va alla trasmissione di Fazio come un qualsiasi cantante o scrittore fallito, o come un politico di scarto. La notizia ha ricevuto commenti anche indignati, ma questo non è giusto. Io trovo la cosa perfettamente normale e coerente perché Mario Giorgio Bergoglio non è il Pontefice cattolico. Lui è come un qualunque guitto da avanspettacolo o come un qualunque pupo che fa quel che gli dicono i suoi pupari: mandanti per continuare a devastare le coscienze e la religione cattolica in esecuzione di un ben noto progetto criminale.

Cosa pensare di questo individuo che scambia il Sacramento del Battesimo per un “vaccino” (in realtà un mortale siero genico) sollecitando a farsene un altro e magari poi un altro ancora di Battesimo. Neppure la sua crassa ignoranza in Teologia lo giustifica. Quel che, viceversa, sorprende è che non abbia il senso del personale ridicolo che lo circonda. Altro è il ridicolo del quale ha coperto da tempo Santa Madre Chiesa Cattolica. Ma lui e i suoi mandanti e compari scompariranno e la vera Chiesa Cattolica vivrà sempre nella luce di Dio. Pare che nel programma di tale evento blasfemo vi sarà la lettura da parte della Littizzetto della preghiera “Santa Fica”: ad ognuno la sua parte.

Condividi su:

6 thoughts on “Prof. Sinagra su Bergoglio: “È stato messo lì per portare avanti i progetti criminali delle élite”

  1. Questo Papa è così orrendamente coinvolto nella trama politica che quello che dice e quello che fa è davvero incommentabile, vergognoso, rivoltante.

  2. Piu’ di dieci anni fà ero in un supermercato e parlavo con 2 suore sui 50 anni dalla corporatura robusta, probabilmente polacche.Gli espressi i miei dubbi su questo papa e loro si guardarono e dissero “Ah, il massone.”
    Dentro la chiesa quindi molti sanno bene chi è lui ma devono obbedire in silenzio.Nei gesuiti di cui lui era a capo( definito il papa nero)sembra che il cerimoniale iniziatico non si discosti molto da quello della massoneria e potrebbero essere parzialmente presenti all’ interno di questa organizzazione.E’ un fatto che molte delle classi dirigenti dell’ occidente siano stati a scuole gesuitiche.E el papa ha avuto gli elogi della massoneria ufficiale spagnola alcuni anni fà.
    Se el pamperos appartiene ad una società segreta, che in una vera democrazia non dovrebbe esistere,la sua fedeltà và a questa.In quel caso poichè loro venerano un vago “Grande architetto” dell’ universo che nulla ha di cristiano non sorprende che lui arrivi ad offendere Gesu’ nel commentare una parabola(c’è il video) “Gesu’ fa un po’ lo scemo” o che voglia demolire la famiglia nel dire “chi sono io per giudicare i gay”
    La cosa piu’ grave è quando dice che non c’è un Dio cristiano ma un Dio buono per tutte le religioni.Un Primate greco ortodosso lo ha definito eretico e apostata e tanti sono d’accordo con questa definizione

    1. Più di dieci anni fa il Bergoglio non era ancora papa (si fa per dire)…Per il resto sono d’accordo con lei!

  3. Papa pericoloso quant’altro mai. Gesuitismo = obbedienza cieca. Anche lui dunque nel complotto contro la nostra libertà.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.