Prof. Orsini: “Nato, Unione Europea e Stati Uniti d’America sono grandi vigliacchi”

Condividi su:

“La guerra c’è perché la Nato è un’organizzazione vigliacca”. Il professor Alessandro Orsini, docente di sociologia del terrorismo internazionale, torna su Rai3 dopo le polemiche che lo hanno investito nelle ultime settimane. Orsini, criticato da più parti per le posizioni assunte in relazione alla guerra Ucraina-Russia, aveva firmato un contratto con la Rai per partecipare alla trasmissione di Rai3. Il contratto è stato annullato, Orsini è tornato a partecipare a CartaBianca a titolo gratuito. Lo ha riportato sempre l’Adnkronos.

La Nato prima ha provocato Putin assicurando all’Ucraina che l’avrebbe difesa, poi vigliaccamente è scappata. Ci sono 3 grandi vigliacchi: la Nato, l’Ue e gli Stati Uniti. Dobbiamo acquisire la consapevolezza che siamo grandi vigliacchi e stiamo mandando al macello gli ucraini”, afferma. Orsini è stato elogiato per le sue recenti affermazioni dall’agenzia russa Tass: “E’ stato il più grande onore della mia carriera e della mia vita di studioso”. “Il nemico mi percepisce come un uomo leale che dice la verità e che è disposto a riconoscere gli errori della sua parte. Per me è un grande onore, la missione profonda di uno studioso è dire sempre la verità senza paura di essere condannato o licenziato. Io non ho posizioni favorevoli alla Russia, io sono l’unico filoeuropeo: la priorità è la salvaguardia del territorio europeo e la difesa della vita dei cittadini europei”.

Condividi su:

7 thoughts on “Prof. Orsini: “Nato, Unione Europea e Stati Uniti d’America sono grandi vigliacchi”

  1. Finalmente un piacere dalle notizie , una querela a Romano era ora che arrivasse , la sua malignità e la sua spocchia sono disgustose , non dovrebbe essere possibile l’invettiva per un personaggio pubblico , non è il solo ma bisogna trovare il modo di far cambiare lavoro ad es. a Parenzo , Paone e tutti i lecchini velenosi e strapagati

  2. Gentile Signor Durga, Lei ha ragione! Vede? Questi “individui” non sono lecchini, peggio! Sono dei servi vendutisi al potere per denaro, infatti sono sul libro paga di quei “POTERI FORTI” che si identificano nelle 12 famigerate famiglie elitarie discendenti dai: farisei, giudei-sefarditi, khazariani, askenaziti, hanna, kaifa, schibi dagli erodi dal grande ad antipa…., e tutta la feccia giudaico-massonica che da ben 3000 anni vuole dominare il mondo, meglio “prendersi” il mondo, schiavizzare e ammazzare l’umanità: Lei avrà sentito dai liberi canali, ciò che un demente di 97 anni rothschild ha avuto il coraggio di dire al nazista cancelliere tedesco…che la guerra é necessaria per far crollare la Russia. Pertanto non servono più analisi geopolitiche, il tutto è stato organizzato a tavolino, come il covid. Questo che ha detto il Prof. Orsini, la cui famiglia vive nella mia cittadina sulla costa adriatica, qualche settimana fa, in una lettera accorata e commovente scritta a Vladimir Putin, dal grande giurista Prof. Augusto Sinacra, il quale definì la nato: “north, atlantic, organizzation criminal”, però la Francia si è defilata, in una intervista del Presidente di Auchan, o per necessità o per altri scopi…non intende ritirare i negozi Auchan dalla Russia…Il ruolo vergognoso della UE non sconvolge il mondo libero più di tanto, essendo noto il ruolo della UE e chi ne fa parte….Forse, essendo guidata da donnine allegre e magniaccia…non si è ancora resa conto del giochino delle tre carte derlla nato e degli usa….

  3. Questo Orsini vuole solo pubblicità e non dice niente di sensato. La querela di certo se la rimangia e gli sta bene.

    1. Io penso, invece, che dica cose non solo assai sensate, ma perfino evidenti. Evidenti, certo, a chi sa riconoscere il grano dalla pula.

  4. Il Prof. Alessandro Orsini è una persona realissta. gli altri vanno avanti a forza di ideologia, che, fa notare Osini, neanche agli Stati Uniti interessa (e ha citato che ci sono MIGLIAIA di dcoumenti di asslato dei soldati USA a poveri civili, in IRAK, alle “grandi potenze” interessano i confini tterritoriali e che non si debba anare a disturbarglieli. Tra l’altro, dopo che Orsini ha parlato Draghi è andato a deferire la pace con Putin, ma Draghi NON ha la competenza del Prof. Orsini!!!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.