Prof. Andreoni: “Dal 31 marzo si può togliere il Green Pass, il suo compito è finito”

Condividi su:

Il Green pass è stato un stimolo alla vaccinazione, aveva come compito principale proprio questo. Oggi con i dati sulle vaccinazioni che sono molto alti mi pare che abbia abbastanza completato il suo ruolo: gli irriducibili no vax non credo che si vaccineranno nei prossimi mesi”. Lo spiega all’Adnkronos Salute Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali.

Egli infatti ha commentato le scelte di diversi Paesi europei di allentare da subito le misure legate al certificato verde vaccinale. “Per questo credo che il suo compito sia finito e oggettivamente in condizioni di ulteriore riduzione dell’epidemia si potrebbe togliere. Quando? Dopo il 31 marzo in coincidenza con la fine dello stato di emergenza”, ha sottolineato l’esperto.

Condividi su:

7 thoughts on “Prof. Andreoni: “Dal 31 marzo si può togliere il Green Pass, il suo compito è finito”

  1. A lui sta pensando sta gran massa di criminali capeggiati da Draghi e Speranza… !!!! Come no ?… NATO permettendo, ovviamente ! Ma poi chi è quest’ultimo arrivato che sproloquia !!!!! Vale (conta) quanto me : un cazzo di niente 😇

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.