Preside: “Non ho il Green Pass e non ho intenzione di chiederlo né ai docenti e né agli studenti”

Condividi!

di avv. prof. Augusto Sinagra – La Prof.ssa Milena Brandoni è la Preside dell’Istituto “Corridoni Campana” di Osimo (Ascoli Piceno) con più di mille studenti. La Prof.ssa Milena Brandoni ha dichiarato che non ha il lasciapassare verde e che non lo chiederà a nessuno dei Docenti e studenti del suo Istituto.

La Prof.ssa Milena Brandoni non ha con questo manifestato un proprio e mero convincimento personale ma, con la posizione assunta, ha interpretato e testimoniato la realtà: l’impressionante, crescente numero di morti o gravemente invalidati a seguito del siero miracoloso e come la relativa imposizione non solo viola proprio il secondo comma dell’art. 32 della Costituzione, ma costituisce un volgare ricatto da parte di un governo e poi, come certamente sarà, da parte di un Parlamento totalmente delegittimati ai limiti del generale sputtanamento.

La Prof.ssa Milena Brandoni ha dato la migliore risposta a Mattarella Dott. Sergio e all’apostata del Vaticano ormai sceso a livello di un piazzista di medicinali nonostante gli effetti mortali che essi provocano. Dobbiamo far giungere alla Prof.ssa Milena Brandoni un mare di messaggi di solidarietà. Guai a lasciarla sola. Faccio appello a tutti i miei Colleghi Avvocati di comunicarle ognuno il proprio impegno, ove occorra, a difenderla gratuitamente.

Ancora una volta si dimostra che sono le donne ad avere coraggio e ad assolvere compiutamente ai doveri civili (naturalmente con le debite eccezioni). Qualunque illegittima sanzione dovesse essere adottata nei confronti della Preside Brandoni (e mi rivolgo innanzi tutto al fortunoso Ministro Bianchi) sarà la riprova della strumentalità del ricatto e dei suoi criminosi scopi, poiché ormai è clinicamente accertato come i prodotti genici in questione non sono solamente insicuri ma, viceversa, sicuramente pericolosi. E se non sono pericolosi, sono certamente inutili poiché chi ha assunto la pozione magica rimane contagiante e contagiabile.

Condividi!

105 thoughts on “Preside: “Non ho il Green Pass e non ho intenzione di chiederlo né ai docenti e né agli studenti”

      1. Serve farvi capire, VOI CHE SIETE IL POPOLO CORAGGIOSO, che NON si tratta di essere no-vax …bensì, di essere COVID_no-vax.

      2. Stai tranquillo! Ci sarà anche la terza e poi anche la quarta puntura. Le cavie servono a questo. Poi fra un anno o due si conteranno le ischemie da vaccino, le paresi, e anche le morti. Però le cavie saranno proclamate eroi, perchè hanno contribuito a testare un farmaco in sperimentazione.

      3. Anche le SS dicevano agli Ebrei di non avere paura di una doccia! Svegliati!

      4. caro anonimo chi ti paga ? Come mai allora le farmaceutiche che hanno creato qs prodotti speculativi hanno chiesto totalle immunità civile e PENALE? Come mai i medici hanno chiesto lo scudo PENALE ?
        sono solo due punturine?????

  1. SI SENTIVA UN EROE, E SI E’ FATTO FARE LE PUNTURE…COSI’ ORA GUIDO CASTELNUOVO TEDESCO NON TWITTA PIU’, PURTROPPO.

    —-> “O così, o ci levano le nostre libertà personali. Chi non si vaccina stia a casa. E stia anche zitto. Chi non è veicolo di contagio torni a fare la vita di prima. Punto”.

    QUINDI, RINGRAZIO CHI GESTISCE QUESTO SPAZIO, PERCHE’ CI CONSENTE DI NON STARE ZITTI.

    https://stopcensura.online/firenze-scompare-allimprovviso-a-33-anni-politico-di-forza-italia/

  2. E’ IMPORTANTE ascoltare il messaggio dell’Avvocato Mauro Sandri, rivolto a tutti coloro che, come lo stesso avvocato, NON vogliono farsi inoculare il siero genico contro il Covid-19.

    L’avvocato Sandri è in attesa di diverse sentenze, tese ad accertare:

    SE il “green-pass” sia legittimo (e il relativo danno all’Erario).
    SE lo Stato abbia fatto bene, o abbia fatto male, a ordinare il “lock down”.
    SE i tamponi siano applicati in maniera legittima, e in base a protocolli di credibilità.

    L’Avv. Sandri è in contatto con alcuni appartenenti alle Forze Armate e alle Forze di Polizia che stanno “assumendo una posizione chiarissima di contrasto alla narrativa governativa (min.33)”: l’avvocato sta dando loro assistenza, perché quei militari sono decisi a mantenere una posizione che sia in linea con gli interessi di tutto il popolo italiano.

    https://www.protocollodelpopolo.it/2021/08/27/avv-sandri-commento-allesposto-presentato-dal-dr-bassetti/

  3. min. (41:40) “In merito al green-pass, l’avv. Giulio Marini (con il quale l’avv. Sandri collabora) ha scritto alla Commissione Europea chiedendo se il comportamento del Governo italiano sia lecito nel momento in cui consente a personaggi, che non hanno alcuna veste sanitaria, di poter richiedere una documentazione sanitaria”.

    min. (42.18) “La Commissione Europea ha risposto affermando che comunque deve ribadirsi l’efficacia della normativa europea, che prevede che SOLO DUE SOGGETTI POSSANO RICHIEDERE IL GREEN-PASS (autorità sanitarie e autorità aeroportuali all’arrivo). Quindi, il green-pass italiano che viene autorizzato da parte dei buttafuori delle discoteche, dai ristoratori, o dai palestrati … forse non ha tutta questa legittimità”.

    min. (43:00) “La Commissione Europea ha comunque precisato che vuole verificare la proporzionalità, necessità ed efficacia dei green-pass”.

    https://www.protocollodelpopolo.it/2021/08/27/avv-sandri-commento-allesposto-presentato-dal-dr-bassetti/

  4. Il 31 agosto 2021 si terrà la diretta Telegram sulle cause che l’avvocato Sandri sta portando avanti, a partire dal ricorso italiano e europeo sul green-pass (min 36.00). In particolare, in merito all’obbligo per i SANITARI, per il PERSONALE SCOLASTICO e per tutti noi.

    Le tesi dell’avvocato Sandri sono supportate dal meglio del mondo scientifico, “contro la narrativa becera, falsa e menzognera che viene divulgata”.

    https://www.protocollodelpopolo.it/2021/08/27/avv-sandri-commento-allesposto-presentato-dal-dr-bassetti/

  5. La pecora vive la sua vita temendo di essere mangiata dal lupo x scoprire poi che verrà mangiata dall’uomo dal quale pensava di essere protetta

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: