Povertà dilaga in Italia: anziano ruba verdura e formaggio per fame a Pavia

Condividi!

A Vigevano, cittadina della provincia di Pavia alle porte di Milano, un anziano ha rubato formaggio, verdure e carne in un supermercato perché aveva fame. Lo ha fatto perché con le tasche vuote non aveva la possibilità di comprarsi da mangiare. I carabinieri, una volta sul posto, hanno appurato che il “ladro” era un pensionato di 75 anni, vedovo e indigente. L’anziano aveva oltrepassato le casse senza pagare alcuni generi di prima necessità. Lo riporta Today.it.

Dopo aver identificato l’anziano e constatato la situazione di estrema indigenza e disagio economico in cui vive – non ha altro mezzo di sostentamento se non una piccola pensione – i militari hanno deciso di pagargli personalmente la spesa, in modo che avesse almeno di che sostentarsi per i giorni a venire. Un gesto di grande valore.

Condividi!

2 thoughts on “Povertà dilaga in Italia: anziano ruba verdura e formaggio per fame a Pavia

  1. Anche i Carabinieri mi sembrano ormai schizofrenici: a uno gli pagano la spesa ad un altro gli fanno 400 euro di multa perché non ha la maschera!

  2. Un Paese come l’italia dove i vari governi sono gestiti dalle varie mafie delittuose, economico finanziarie. Dove non si batte ciglio a mettere a bilancio denaro delle tasse, per alimentare e far soggiornare orde di extra comunitari, in alberghi. Ci si stupisce dello stato di disagio che vivono milioni di italiani, portati alla più nera indigenza dagli stessi governanti, eletti da nessuno se non indicati dalle stesse caste mafiose. Arriverà il giorno che verrete giudicati.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: