Porto di Trieste, Governo invia la Polizia in tenuta anti-sommossa per procedere allo sgombero

Condividi su:

La Polizia in tenuta anti-sommossa al Porto di Trieste per lo sgombero. Come promesso, il Governo invia la Polizia in tenuta anti-sommossa per procedere allo sgombero. La protesta era programmata fino al 20 Ottobre. La Diretta è visibile tramite Local Team. Il duro commento di Ilaria Bifarini sui social: “Il governo manda le forze dell’ordine per mettere fine alle proteste dei portuali e dei cittadini di Trieste contro il lasciapassare di Stato. No, ma non è dittatura! Siamo noi che non capiamo, loro sono l’élite illuminata che opera per un bene superiore: la distruzione”.

Condividi su:

9 thoughts on “Porto di Trieste, Governo invia la Polizia in tenuta anti-sommossa per procedere allo sgombero

  1. Ma che vogliono fare? Possono sgomberare ora, ma poi rioccuperanno. Che fanno? Sgomberano tutta Trieste? Non hanno capito che non c’è polizia che tenga contro una schifezza che sta scatenando le proteste di MILIONI di italiani! Lamorgese deve dimettersi, insieme a draghi (volutamente minuscolo)

    1. @Albert:Amici a Genova mi hanno mandato video di manifestazione. Poca gente, un solo varco chiuso per ora. Meglio di niente ma molti di coloro che dissentono se ne stanno sempre a casa e aspettano siano gli altri a fare il lavoro. Ogni tanto è un dovere uscire di casa e partecipare.

      1. @Nero Non mi pare ci fosse poca gente a Genova, almeno da quel che avevo visto su radiosavana, c’era una fila di camion bloccati al porto. E comunque, a Trieste mi sa che quei poliziotti finiranno come quelli del G8 di Genova 2001, cioè MALE. Quelli là avevano manganellato gente che dormiva senza fare niente alla Diaz (anche giornalisti stranieri che erano lì a fare il loro lavoro), ma poi è finta male per loro, tutti condannati.

      2. @Albert : sto parlando di questa mattina, ci sono miei amici e mi hanno mandato video privati dove si vede poca gente…almeno per adesso.La fila di camion a S. Benigno c’è sempre, non farti illudere da questo. Spero che i poliziotti finiscano processati ma soprattutto spero finisca processata colei che li ha mandati.E’ inaccettabile che abbia anche dichiarato di aver scelto di non intervenire alla CGIL…Fanno cose fuori dal mondo e lo ammettono anche come fosse la cosa più normale del mondo infitrare le manifetazioni, la strategia della tensione e la successiva manipolazione mediatica. Spero che qualche magistrato si svegli e anche in fretta. Tutto il sistema del GP sta implodendo tra l’altro. LE farmacie non riescono a farli tutti, ci sono grossi problemi per i datori di lavoro. E questi maledetti in controtendenza con il resto d’Europa vanno a vanti con questa politica folle. Qualche magistrato tiri fuori le palle per l’amor di Dio!

  2. Pugno di ferro contro i cittadini italiani autoctoni che osano protestare contro una normativa ingiusta! E, negli stessi porti, invece tappeto rosso e massima indulgenza per le orde selvagge di clandestini che arrivano sui barconi! Non c’è che dire, proprio un bello spettacolo…

  3. @Nero. Sì in effetti credo che draghi, speranza e lamorgese (volutamente in minuscolo!) non brillino molto per acume, ormai sono totalmente fuori dalla realtà, e non capiscono che stanno sfasciando l’Italia, e solo perché sono ottusi e hanno deciso di andare dritti, incuranti delle conseguenze. Ma prima ancora dei magistrati (Giorgianni dice che moltissimi colleghi gli hanno espresso solidarietà, e allora si spera che qualcuno si muova) direi che saranno TUTTE le categorie a rivoltarsi, inclusi gli stessi poliziotti, carabinieri e GdF (40.000 non vaccinati). E’ vergognoso dovere vedere che – per la prima volta in tutta la storia dell’Arma! – venerdì 15 ben 5.000 carabinieri sono stati cacciati dai dormitori e dalle caserme perché non avevano il nazi-pass. E’ normale che quando il potere è alle corde all’inizio prova con le maniere forti, ma poi quando si trova isolato e con le spalle al muro deve cedere. Oltre tutto questo governo è anche isolato a livello internazionale, il New York Times e altri giornali si chiedono cosa stia succedendo all’Italia, se sia ancora una democrazia. Ma spero solo che dopo quest’ennesima porcata della lamorgese anche in parlamento aumenti lo scontento e non le diano tregua. Una cosa è certa: prima che diventasse premier più o meno tutti avevano stima di draghi come economista e autorevole banchiere europeo. Ma dopo quello che ha fatto si è totalmente screditato, il PEGGIORE premier dal 1946 ad oggi!

  4. @ Nero questo è quello che riporta ora (13:51) RadioSavana di Genova :
    @RadioSavana
    ·
    “41min
    A Genova si sta bloccando tutto in segno di solidarietà con Trieste. Tre varchi portuali chiusi, presidi e cortei in centro. Seguiranno video.”
    Quindi il brutale intervento della polizia a Trieste ha solo esacerbato le proteste e gli animi. Ho l’impressione che questa sia la goccia che ha fatto traboccare il vaso, la prima testa a cadere sarà quella del min. degli interni, che ormai è indifendibile, dopo il rave party, l’assalto alla cgil, e oggi questo brutale intervento.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.