Pistoia, barbiere muore a 53 anni il giorno dopo il vaccino: disposta l’autopsia

Condividi su:

PISTOIA – Ha fatto appena in tempo ad aprire il suo negozio. Ad aspettarlo c’era già uno dei suoi affezionati clienti. Ed è stato proprio quest’ultimo a chiedere aiuto al 118. Erano da poco passate le 7:30 della mattina di martedì 22 febbraio quando Luca Ciampi, 53 anni, si è accasciato sul pavimento della sua notissima bottega di barbiere. Per quasi un’ora i soccorritori lo hanno sottoposto alla rianimazione, per poi trasportarlo in codice rosso all’ospedale di Pistoia. Dove però è morto quasi subito. Il giorno dopo aver ricevuto una nuova dose di vaccino Covid.

Molto probabilmente ora l’azienda sanitaria disporrà un accertamento autoptico. Sul posto è accorsa immediatamente un’ambulanza della Croce rossa di Quarrata. Il cuore di Luca Ciampi non batteva più e per oltre un’ora la squadra di soccorritori gli ha praticato la rianimazione, con il defibrillatore. Quindi, la corsa in codice rosso verso l’ospedale San Jacopo, dove però i medici non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso. Probabilmente causato da un infarto. Lo ha scritto il Tirreno.

Condividi su:

6 thoughts on “Pistoia, barbiere muore a 53 anni il giorno dopo il vaccino: disposta l’autopsia

  1. Conte,Speranza, draghi, Letta, deputati e senatori, medici virologhi e scienziati venduti, giornalisti e promotori, Bergoglio e satanisti vari , Gates, Soros, fauci , Ceo Pfizer e Ceo vari :
    pagherete caro , pagherete tutto !!
    Norimberga fara un apertura speciale e straordinaria per tutti voi !

    1. Cosa c’entra “Norimberga”? Tutti i nomi che lei ha scritto, ai tempi sarebbero stati i giudici filo comunisti ed alleati!

    2. come pagheranno, saranno i fifoni a fargliela pagare, oppure uno stato dove la legalità è stata abolita con il consenso del popolo italidiota, come ci dica?

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.