Pisa, maestra di 56 anni muore per un malore improvviso: inutili i soccorsi dei sanitari

Condividi su:

PISA – Paola Palazzini, insegnante ed educatrice di 56 anni, è morta a causa di un malore improvviso. La donna originaria della Valdinievole era residente a San Giuliano in provincia di Pisa. Il malore fatale ha colpito la donna domenica sera mentre era a casa del padre a Margine Coperta in provincia di Pistoia. Il tempestivo intervento del 118 è stato purtroppo inutile, i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Paola era molto impegnata nel sociale e in iniziative per l’integrazione degli stranieri in Italia. Per anni aveva preso parte alle attività della Scuola Mondo di San Giuliano. Il corpo è stato portato alle cappelle del commiato di Pittini, nel Comune di Borgo a Buggiano. Per lei, che era di fede buddista, è stata organizzata una veglia di preghiera. Lo ha documentato il giornale nazionale Il Tirreno.

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.