Piacenza, allenatore pallanuoto muore a soli 40 anni: improvviso malore fulminante

Condividi su:

PIACENZA – È morto improvvisamente ieri a Piacenza, all’età di 40 anni, l’augustano Vincenzo Di Grande. A quanto pare, a causa di un malore fulminante. Lutto nel mondo della pallanuoto, in particolare emiliana e siciliana, nel quale si stava facendo strada come talentuoso allenatore.

Giunta la notizia ad Augusta, sua città natale, ha destato profondo cordoglio, espresso sulle bacheche social. Di Grande era alla seconda stagione da allenatore della squadra seniores nonché direttore tecnico delle giovanili del Piacenza Pallanuoto 2018, che milita nel campionato di serie B, con la stagione agonistica al via il prossimo 15 gennaio. Da giocatore dell’Ortigia, a Siracusa, si era fatto apprezzare nella massima serie nazionale. Uno dei suoi ultimi post sui social lo ha dedicato proprio ad Augusta, pubblicando una foto che ritrae il litorale ionico tra la Balata e lo Sbarcatore, accompagnata dalla didascalia: “Manchi, ma promesso a Pasqua sarò lì anche per pochissimo tempo. Augusta sempre nel cuore“. Lo ha riportato La Gazzetta Augustana.

Condividi su:

8 thoughts on “Piacenza, allenatore pallanuoto muore a soli 40 anni: improvviso malore fulminante

  1. Gli italiani si sono stupidissimamente fidati. A forza di vedere morire la gente, mi chiedo se tali ottuse persone capiranno…..

  2. Mi dispiace per lui , ma a piacenza ci sono tantissimi casi di giovani con problemi gravi di salute , soprattutto sportivi , ma non se ne parla per vergogna , come non si parlava quando venivano ammazzati dal AZT , i falsi infettati da HIV.
    Omerta e vergogna !
    E come allora i dottori che pur sapendo di creare possibili morti o malati cronici , per 4 dico 4 soldi tengono bordone a questi ( Vili Affaristi ) come defini COSSIGA l il signor DRAGHI .
    cercate su internet Cossiga-Draghi !!
    E adesso dopo avercelo rifilato al governo vorrebbero pure farlo presidente !!
    Un vile affarista !!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.