Pd: sedia vuota al centro dell’Aula per solidarietà a von der Leyen

Condividi!

ROMA, 08 APR – Una sedia vuota al centro dell’emiciclo di Montecitorio, per simboleggiare l’assenza di una sedia a disposizione per Ursula Von der Leyen all’incontro con il presidente turco Erdogan. E’ questo il modo scelto dal partito democratico nell’Aula della Camera per testimoniare la propria contrarietà nei confronti di quella che, secondo Beatrice Lorenzin, rappresenta “un’offesa a tutte le donne ed all’Unione Europea perché offendere Von der Leyen significa offendere l’Unione Europea e quello che essa rappresenta sul tema dei diritti umani e delle donne”. È quanto riporta stamattina l’ANSA.

“Durante la visita” di martedì ad Ankara dei presidenti della Commissione e del Consiglio Ue, Ursula von der Leyen e Charles Michel, “è stato seguito il protocollo standard. La presidente della Commissione europea non è stata trattata in modo diverso. Né la delegazione Ue ha chiesto una diversa disposizione. In questa situazione, ci saremmo aspettati che i due ospiti si fossero accordati tra loro”. Lo dichiarano all’ANSA fonti governative turche.

Condividi!

2 thoughts on “Pd: sedia vuota al centro dell’Aula per solidarietà a von der Leyen

  1. Dai con una offesa così grave, potremmo dichiarare guerra alla Turchia…oppure offrire la Lorenzini per l’harem del sultano!

Rispondi a Angelo Tumino Annulla risposta

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: