Orban: L’UE vuole educare i vostri figli all’omosessualità, sono dei banditi

Condividi su:

Banditismo giuridico”, così il premier ungherese Orban ha definito la procedura di infrazione avviata dalla Commissione Ue contro il suo Paese per la legge anti-propaganda omosessuale verso i bambini. Bruxelles “non ha competenza in materia” afferma Orban aggiungendo: “La Commissione Ue vuole costringerci a fare entrare nele scuole attivisti Lgbtq, mentre l’educazione dei figli in materia di sessualità è competenza esclusiva dei genitori”. RAI NEWS

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.