Orban: L’UE vuole educare i vostri figli all’omosessualità, sono dei banditi

Condividi!

Banditismo giuridico”, così il premier ungherese Orban ha definito la procedura di infrazione avviata dalla Commissione Ue contro il suo Paese per la legge anti-propaganda omosessuale verso i bambini. Bruxelles “non ha competenza in materia” afferma Orban aggiungendo: “La Commissione Ue vuole costringerci a fare entrare nele scuole attivisti Lgbtq, mentre l’educazione dei figli in materia di sessualità è competenza esclusiva dei genitori”. RAI NEWS

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.