Ong tedesca: “Poliziotti italiani razzisti e sbarco troppo lento”

Condividi!

“Se il servizio in Italia non è abbastanza veloce, potete sempre fare rotta verso la Germania, Sea Eye 4. Soprattutto dopo le accuse di razzismo verso le nostre forze dell’ordine”. Così Francesca Totolo sul suo profilo Twitter. Italia cornuta e mazziata. Ma leggiamo le accuse: “Sbarco di tutti i sopravvissuti a bordo della Sea Eye 4 non ancora finito. Abbiamo ancora oltre 140 persone soccorse vulnerabili a bordo che devono sopportare un’altra notte sulla nave invece che a terra. Avremo guardie di coperta per tutta la notte per garantire la sicurezza delle persone”. E poi: “Commenti razzisti sui migranti da parte dei poliziotti italiani”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.