Ondata di missili russi: distrutti 821 obiettivi ucraini (VIDEO)

Condividi su:

La Russia annuncia di aver colpito infrastrutture militari ucraine con missili da crociera. Secondo l’agenzia Interfax, che cita il portavoce del ministero della Difesa di Mosca, Konashenkov, sono stati distrutti 821 obiettivi militari ed è stata conquistata la città di Melitopol, nel Sud-Est dell’Ucraina. “14 aeroporti militari, 19 posti di comando e di controllo, 24 sistemi missilistici antiaerei S-300 e Osa, 48 sistemi radar, 7 aerei da combattimento, 7 elicotteri, 9 aerei senza pilota abbattuti, distrutte 8 navi della Marina”. Lo ha riportato stamattina Rai News.

Condividi su:

2 thoughts on “Ondata di missili russi: distrutti 821 obiettivi ucraini (VIDEO)

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.