Oltre 40 auto, 2 ambulanze e 2 elicotteri per scortare Mattarella in visita a Napoli (VIDEO)

Condividi su:

NAPOLI — Pochi giorni fa il presidente Sergio Mattarella del Quirinale era in visita a Napoli insieme al primo ministro algerino. Solo oggi circola il video del corteo presidenziale. Roba che nemmeno ai tempi di Stalin o Hitler. Guarda il video e conta il numero infinito di mezzi e uomini pagati dai contribuenti per seguire il figlio di Bernardo Mattarella.

Condividi su:

9 thoughts on “Oltre 40 auto, 2 ambulanze e 2 elicotteri per scortare Mattarella in visita a Napoli (VIDEO)

  1. Fare visite a DISTANZA per farci risparmiare … NON gli viene neppure in mente. —-> e intanto la gente muore di fame, anche per l’obbligo vaccinale che SERGIO MATTARELLA ha avvallato.

    CHE PENA.

  2. ti amano tanto….si vede…
    l’universo sta collassando, l’impegno del maligno è futile, corrono sfasciano distruggo ingannano
    MA
    verranno spazzati via …

  3. 40 auto per scappare in incognito con una di esse dalla folla inferocita. 2 ambulanze per vaccinare gli eventuali volontari. 2 elicotteri pronti a sparare sulla folla.

  4. Suo fratello si starà rivoltando nella tomba. Lui sì che perlomeno sembrava buono e onesto. Questo invece è un cåzz0 di sciacallo rincoglionito, buonista e fintamente moralista. Sembra un vecchietto con un principio di Alzheimer. Gli lancerei una mattonella al MATTOrella. Lol. Chissà perché ha bisogno della scorta… Forse perché soltanto i covidioti a cui è andato bene il vaccino sperimentale lo amano? Ha sempre fatto la morale e la predica da bravo covidiota e beota quale è e forse è anche colpa sua se pure qui, nei paesini e nei paesi più grandi si sentono sempre le sirene delle ambulanze… È colpa sua e del governo perché la gente si è fidata di loro. E questa come tante ALTRE cose non gliele potrò mai perdonare… Hanno reso la gente terribilmente ipocondriaca e scimunita. Io non dimentico. Non potrò nemmeno dimenticare tutta la propaganda che hanno fatto e stanno continuando a fare pure qui. Qui viviamo senza niente, come se la Sardegna si fosse fermata al 2020. Già la gente moriva di noia prima, figuriamoci ora… Poi ci sono gli stupidi che VOGLIONO l’obbligo vaccinale per tutti, come se tutti rischiassero con una cagata denominata covid-19… No, i vaccini sperimentali covid-19 dovrebbero rappresentare una scelta e non una imposizione o un obbligo, come ha invece imposto il governo. Per colpa di questi criminali la gente è morta per ottenere un greenpass che permetteva loro di poter entrare nei locali, sottoporsi ad interventi chirurgici, ecc. Anche persone che vivevano nel mio paesino. Tra cui una persona che ce l’aveva a morte con i cosiddetti novax. E addirittura una ragazzina scellerata che ha rischiato la vita per ottenere una libertà effimera… Sì recò in un ospedale e venne rimandata a casa… La seconda volta che si recò in ospedale poi morì… Altri morirono nel sonno o di malore improvviso… Altri presero il covid in ospedale… Perché speranza la scimmia non li ha tutti sulla coscienza? Ma ce l’ha una coscienza mi chiedo? E per quale motivo non rafforzano la sanità? Grazie governo dei peggiori… I covidioti sono i primi a ribadire, ad affermare che i vaccini covid possano dare degli effetti collaterali come tutti i medicinali, ripetono sempre questo, (mi sfugge francamente come un vaccino possa essere paragonato ad un farmaco tipo ad un’aspirina), sinceramente non mi sembra la stessa cosa. Pensiamo che la aspirina la assumiamo per via orale, mentre il vaccino in vena. Il vaccino poi mica lo espelli con le urine come quando prendi uno sciroppo, o con le feci ad esempio come accade con le pillole… Boh. Trovo che non abbia minimamente senso… Mentre questi vaccini possono colpire gli organi vitali, nelle donne incinte pure le ovaie, infatti ci sono stati degli aborti spontanei e delle morti… E non sappiamo come il CORPO di ognuno di noi potrebbe reagire… E il liquido rimane nelle vene per un bel po’ di tempo… Tuttavia i covidioti ipocondriaci anche noti e conosciuti come sì-cavie-ho-paurrra-del-covid, sono gli stessi che negano le eventuali correlazioni e quindi di conseguenza per loro non esistono nemmeno i possibili morti da vaccino. Si fidano soltanto delle pochissime morti correlate, (ma chi ce crede). Guarda caso proprio riguardo Astrazec(c)a, uno dei due vaccini covid che è stato ritirato… E che veniva consigliato a tutti come sicuro ed efficace… Sì, dai corrotti e dai venduti… Ovvio che se ti vendono qualcosa e ci guadagnano ti diranno che è roba bbbuona e ti puoi fidare… Ahahah. Non diranno mica che potrebbe causare trombosi, arresti cardiaci, ecc… Altrimenti chi correrebbe più a farsi bucare? Gli altri vaccini a mRNA invece sono così bbbuoni… da morire… Non è un caso che Pfizer volesse tenere tutto segreto e non volesse far trapelare nulla, compresi i numerosissimi effetti AVVERSI e le malattie autoimmuni, ecc. Ma i benefici superano rischi, sì, credeteci. Diffidare è la parola d’ordine… Aveva ragione il compianto e amatissimo Luc Montagneir… D’altronde qualcuno sta morendo eccome, anche persone che consigliavano caldamente questi vaccini e facevano propaganda. Stiano quindi attenti i sì-cavia., Sì-greencazz, ecc. Alcuni sono stati salvati da un arresto cardiaco ad esempio… Ma badate bene che i covidiots tengono alla loro salute e anche a quella degli altri, e mentre dicono questo magari si fumano un pacchetto di sigarette, riempiono di fumo passivo il prossimo, bevono, si drogano, causano incidenti stradali, si imbottiscono di farmaci, mangiano cibo spazzatura, ecc. In passato feci anche un meme al riguardo… E tutto perché loro sono coerenti, eccome se lo sono (…) Pare sempre più lampante, evidente, ormai che i covidioti lobotomizzati non abbiano una mente pensante e che deleghino questo compito ad altri… E che si informino soltanto tramite tg e fonti istituzionali, leggasi: discutibili, e sì-profit, capiteli, su. Ma nonostante il bombardamento mediatico che si è protratto per anni io non ho ceduto comunque e non ho arretrato nemmeno di un millimetro perché abbiamo soltanto una vita e se dovessi morire nessuno me la ridarà indietro! Vedo talmente tanti manifesti funebri nel mio paese, mi sembra una cosa davvero agghiacciante, eppure sembra che la gente qui dorma, passa tutto inosservato… Tutti questi covidioti con le loro mascherine da indeFESSI ipnotizzati mi spaventano… Anche i loro stupidissimi slogan, tipo la tiritera dello stare a casa, (inutile), ecc… Io poi con quella dannata mascherina chirurgica li soffocherei come fosse un cuscino… Non si fidano nemmeno della loro decantata scienzah che ha chiesto loro di toglierla… Ma in realtà è scemenza… Senza speranza deve assolutamente andare a casa o meglio, in prigione… Ha fatto solo danni… È un assassino e non è idoneo… Inoltre stavo pensando che il vaccino antinfluenzale seppur non sia obbligatorio non ha ucciso tante persone come questi nuovi vaccini, (se così possiamo definirli),
    checché ne dicano i covidioti che tirano sempre in ballo i vecchi vaccini. Perché non gli entra in testa che questi vaccini covid-19 sono D-I-V-E-R-S-I? Dannazione… Mica lo capiscono… Eppure mica lo rendono obbligatorio. È semplicemente business… Secondo me anche la nomea novax è sbagliata, poiché mia madre non andrebbe mai a farsi in(o)culare Pfizer, astraminchiæ o Moderna però è andata a farsi fare l’antinfluenzale. Come anche altri avranno fatto… I vaccini covid, bèh, secondo me possono rivelarsi un ipotetico rischio, non sono una cosa naturale ma un mix sperimentale con ingredienti che potrebbero causare dei problemi anche a lungo termine, vedasi trombi e coaguli di sangue, io non mi fido nemmeno di chi li inietta, figuriamoci, mentre invece l’influenza c’è sempre stata e non è la peste nera. E abbiamo un sistema immunitario naturale che ci protegge… Degli anticorpi, ecc… Si sarebbero dovuti valutare i rischi che nel mio paese erano pressoché nulli, altroché, nessun morto di covid-19, ma niente… Nemmeno sono stati fatti degli esami prima… Dei vaccini sperimentali invece possono essere un rischio. Regione indipendente de che? Dipendiamo totalmente dall’Italia, abbiamo la disoccupazione alle stelle e i rifiuti per strada… Il sindaco e il governatore non ne parliamo, totalmente inutili, pensano soltanto al profitto, a vendere ed a guadagnare… Ma il governo ha e continua ad avere soltanto gli occhi foderati di soldi e i teleminchioni, vabbè, loro si commentano da soli, ora negano l’aumento del tasso di mortalità, forse perché hanno paura, e l’aumento c’è stato eccome, specie tra i giovani, ma da inizio farsemia già si percepiva quanto i pandementi fossero irrimediabilmente scemi… Anche se alcuni sono talmente sicuri di sé e tracotanti di infinita saccenza e supponenza che fanno paura. Che tristezza… E danno fastidio… La gente così mi spaventa… Io non rispondo delle mie azioni quando mi tocca leggerli, loro sono ovunque, lancerei il cellulare dalla finestra… Hanno la logica di un cane che si insegue la coda… Poi sono di una ignoranza mostruosa, abissale. Ho letto che alcuni hanno commentato su feisbuk scrivendo che le persone rimaste disabili a causa del siero non esistono. Brrr. Questi esseri mi disgustano. Se magari questi depensanti si degnassero di fare delle ricerche serie sul web, magari questi webeti scoprirebbero qualche caso e purtroppo esistono realmente. A una ragazza giovanissima, una modella, sono state amputate entrambe le gambe. Lo stesso è accaduto ad un uomo e tanti altri… Ovviamente i sieri sperimentali iniettati in vena non c’entrano mai nulla, eh… Non c’è mai una ipotetica correlazione… Ed erano tutti soggetti giovani e sani… Ho letto alcuni casi, soprattutto all’estero e mi è dispiaciuto assai, era gente delusissima, oppure che ostentava una smoderata felicità, la modella 20enne in particolare… Cos’altro avrebbe potuto fare del resto? Purtroppo qui invece c’è molta omertà ma potrebbero esserci stati degli eventi avversi gravi pure qui… Ho letto che Copenaghen è uno dei paesi dove sono state iniettate più dosi ma ci sono stati molti morti… Anche in questo caso i covidioti diranno che queste morti sono ci sempre state, anche anni fa, ma chi ce crede, dai… A tal proposito ho letto il commento di una infermiera italiana, vi lascio la sua preziosissima testimonianza: “Faccio l’infermiera da 40 anni e vi assicuro che in tutti questi anni gli infarti non erano tanti come ora e riguardavano persone molto anziane”. Alla faccia dei negazionisti covidioti che negano anche l’evidenza… Toh. Tra un po’ oseranno pure dire che il mare è arancione, la terra è piatta e il cielo è verde…

  5. e ciò nonostante sono sicuro che se uno “preparato” si mettesse di impegno minchiarella sarebbe facile da ammazzare, è protetto solo dagli “scocciatori”, un vero assassino lo seccherebbe

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.