Obbligo vaccinale, Caprarica contro chi protesta in piazza: “Ripudiare la violenza dei fascisti”

Condividi su:

La violenza da ripudiare è dello Stato che toglie il lavoro a chi non si vaccina. Oggi questo tema etico riguarda il vaccino, domani chissà. Vogliamo uno Stato che dispone della vita del cittadino? I partiti evitano il discorso”. Con queste parole una sempre lucida Maddalena Loy commenta la clip che riportiamo qui sotto, dove il comunista Caprarica, quello che ha fatto carriera grazie al vecchio PCI di stampo sovietico, ha ancora da ridire sulle proteste di chi ha perso ogni diritto in questi due anni, come avveniva nella Mosca del suo amato Stalin.

Condividi su:

19 thoughts on “Obbligo vaccinale, Caprarica contro chi protesta in piazza: “Ripudiare la violenza dei fascisti”

  1. La violenza piu brutta e quella di sentire un coglione cosi vecchio , e quindi un coglionazzo parlare in televisione !
    Ma pensate che presentando questi imbecilli e facendo gazzarra nei programmi risolvete qualcosa ?
    Avete paura della violenza del popolo ?
    fate bene a cagarvi adosso , perche se continuate a rubare e ammazzare persone con la vostra democrazia di merda , quando poi scoppia il bubbone si fa di tutta un erba un fascio , ma voi politici e collusi sarete i primi !
    Per chi non lo sapesse si sta preparando l attacco dalla romania alla russia !
    Si stanno rifacendo tutti i ponti e ponticelli per permettere il passaggio dei mezzi militari , ci sono schierati gia 8000 uomini nato e 60 postazioni di missili con gittata di oltre 300 Km ma anche quelli a testata nucleare !
    intanto che questi coglioni blaterano la preparazione alla guerra mondiale va avanti !

  2. Guardate bene.

    https://www.youtube.com/watch?v=4lfQZnE3Aew

    Questo preparano i nostri politici europei d accordo con i nostri politici , Berlusconi , salvini, Meloni e tutti gli altri partiti pro nato e pro guerra
    Quando attaccheranno un altra nave , sara la risposta nucleare Russa a iniziare la III WWar.
    E noi abbiamo in televisione degli stronzi che parlano di violenza ?
    Ma che vadano a lavorare che e meglio !

  3. Paragone è l’ennesimo cazzone che viene utilizzato per creare un nuovo M5S.
    Purtroppo gli italiani esattamente come quelli del M5S, di cui paragone ne fa parte, non vanno mai in profondità..ovvero chi è, con chi si è messo diventando comproprietario del sito italexit, al 50 %?…. Poi si scopre, che tale comproprietario si occupa di. IMMIGRAZIONE, ed è al soldi di Soros!!!
    Mi spiegate direzione a che gioco giocate? Siete come la verità, che ha fatto giustamente la guerra ai vaccini ma, inneggia al cdx, che ha appoggiato queste porcherie?

    1. diccelo tu per chi votare…visto che sai tutto!
      lo chiedo per un amico non per polemica, però spiega pure il perchè voti quel determinato partito e perchè?
      non per difendere paragone ma almeno nel simbolo ha un idea che secondo me è da portare a termine, e cioè l’uscita da sta cazzo di europa di merda

      1. Per me al momento il più votabile resta Toscano. Non condivido tutte le sue posizioni(quelle cattoliche e l’alleanza con Rizzo), ma per intenti, intelligenza e spessore culturale mi sembra il più votabile.

    2. pippo aspetto una risposta non fare solo le morali…in quanto a nero apprezzo la tua idea di voto, per me votare anti sistema è la cosa più logica, qualsiasi sia il partito.

    3. perfetto anonimo, come ho scritto per nero anche la vita della cunial ha la mia stima.
      pippo allora tu per chi voti e perchè? ce lo spieghi?

  4. Non ha ragione. È inutile che dica cazzate. I fascisti sono proprio i pidioti che hanno discriminato e addirittura fomentato odio ed intolleranza. IPOCRITI. Dato che predicano accoglienza e sono anche prolgbtpack. Però del vaiolo delle scimmie contagiato da gay e bisex non dicono nulla, eh? E nemmeno dei profughi novax ho notato… Quando si dice avere la faccia come il deretano insomma… Trovo dunque sacrosanto protestare per far rispettare i diritti costituzionali, dato che da più di 2 anni sono stati ripetutamente calpestati… Anzi, ammiro e stimo gli italiani che hanno le palle di protestare, al contrario di molti sardi che invece non fanno nulla… Questo è stato il governo meno democratico che abbiamo mai avuto. Servirebbe un governo più incisivo, meno asservito e che forse si discosti dall’Europa e dai loro sporchi piani… Sembrava quasi di vivere in Cina, oppure nell’unico paesino estero dove avevano messo l’obbligo, un paese dittatoriale se non erro. Ricordo addirittura i droni che ci controllavano, per un’influenza… E poi osano criticare la Russia di Putin, seh, vabbé… Costui dunque può anche andare a cagare che dicendo puttanate i danneggiati dai vaccini sperimentali covid-19 non guariranno o riceveranno delle cure, (ricordo che sono stati ignorati dallo stato che finge di volere il nostro bene e devono addirittura pagarsi le cure), né i tanti morti che ci sono stati dopo le inoculazioni resusciteranno. Inoltre, lo invito dove vivo io a sentire le sirene delle ambulanze. Dato che ogni volta soccorrono i covidioti. E no, ha sempre fatto caldo ma tutto ‘sto tram tram non lo avevo mai visto, nemmeno nel 2020, (anno della pandemia immaginaria dove le persone anziane e malate morivano di vecchiaia o di influenza come è sempre stato). Poi lo invito anche a vedere i manifesti funebri, tutta gente che era stata cacchinata con tot dosi tra l’altro e addirittura anche giovani e giovanissimi. Ma anche tanti anziani che sono stati incalzati per andare a farsi inoculare più dosi. Li hanno terrorizzati e sono corsi in massa a farsi inoculare i vaccini sperimentali… Poi hanno ricattato le persone… E la magistratura dorme? Questo essere se ne tornasse nella fogna dalla quale è uscito dunque. Zero tolleranza per i covidioti pidioti ai quali è andata bene…

  5. Non vi è da meravigliarsi se questi stalinisti incalliti e impenitenti si esprimono ancora in questi termini. Non si sono mai voltati indietro, neppure per considerare quanto il loro “comunismo” abbia fatto in termine di vittime nel mondo dal 1917 in poi: oltre 150 milioni di vittime (cifra forse approssimata per difetto).

  6. Un povero vecchio imbecille, servo del pd come tutti i parassiti rai, con stipendi da 200.000 euro l’anno a spese del contribuente. Quel che fa ridere e pena è sentire sempre lo stesso disco rotto del fascismo, fascismo, fascismo! Vecchio coglione, qui l’unico che si ricorda del fascismo magari sei tu, che hai 130 anni! Noi non eravamo manco nati!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.