Novara, ingegnere si sente male dopo vaccino Pfizer: muore per arresto cardiaco

Condividi su:

NOVARA – Si è sentito male venerdì mattina ed è morto a 71 anni per un attacco cardiaco. Il giorno prima si era vaccinato con Pfizer contro il Covid-19. La vittima è Alberto Grazioli, ingegnere novarese domiciliato a Mottalciata con la moglie Donatella. I funerali non sono stati ancora autorizzati. La famiglia ha richiesto l’autopsia ma non sono state fissate le date. Lo riporta oggi Prima Biella.

Condividi su:

One thought on “Novara, ingegnere si sente male dopo vaccino Pfizer: muore per arresto cardiaco

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.