Novara, ingegnere si sente male dopo vaccino Pfizer: muore per arresto cardiaco

Condividi!

NOVARA – Si è sentito male venerdì mattina ed è morto a 71 anni per un attacco cardiaco. Il giorno prima si era vaccinato con Pfizer contro il Covid-19. La vittima è Alberto Grazioli, ingegnere novarese domiciliato a Mottalciata con la moglie Donatella. I funerali non sono stati ancora autorizzati. La famiglia ha richiesto l’autopsia ma non sono state fissate le date. Lo riporta oggi Prima Biella.

Condividi!

One thought on “Novara, ingegnere si sente male dopo vaccino Pfizer: muore per arresto cardiaco

  1. Mi raccomando continuate a vaccinarvi anche se è facoltativo e non obbligatorio.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: