“Non sopporto più i deliri dei no vax”. Morta all’improvviso l’attivista animalista Michela

Condividi su:

L’organizzazione no profit LAV Treviso ha annunciato la scomparsa improvvisa dell’attivista animalista Michela Ziero: “Siamo a darvi la più triste delle notizie: la nostra cara Michela, responsabile della sede LAV Treviso, non è più con noi. Non abbiamo parole per il dolore e l’incredulità. Ci aggiorniamo, grazie”. Sui social l’attivista animalista invitava tutti quanti alla vaccinazione: “Vaccinatevi, fate del bene al mondo”. E si lamentava dei tanto odiati no vax: “Non sopporto più i deliri dei no vax. Una settimana di silenzio è chiedere troppo?”. Non sono note le cause del decesso. Solo un utente ha scritto: “A volte il karma fa paura, il discorso è lungo”. Lo ha riportato LAV Treviso.

Condividi su:

16 thoughts on ““Non sopporto più i deliri dei no vax”. Morta all’improvviso l’attivista animalista Michela

    1. Meglio che il diavolo si porti una testa di cazzo come questa, fra le tante, che una persona degna. Vuoi vedere che abbiamo trovato a cosa servono i vaccini ?

  1. Il vaccino ha vinto una vita, i novax hanno perso una vita da salvare… Ma non c’è peggior sordo di chi non vuole ascoltare!!! Si riunirà con tanti provax e per una volta useranno l’intelletto che sulla terra avevano perso da anni… Amen.

  2. il karma è una (brutta) bestia, quindi lei animalista e i suoi amici e parenti devono rispettarlo

  3. “Non sopporto più i deliri dei no vax” quindi ha deciso di andarsene e noi rispettiamo la sua decisione, non siamo come lei

  4. Inoculatevi e fate del bene all altro mondo !
    Liberta di inocularsi un siero o di rifiutarlo, questa e civilta !

  5. Più ne crepano di questi bastardi cancerogeni e meglio è. Ne moriranno a milioni nei prossimi anni. All’inizio un pò mi dispiaceva. Da qualche settimana non più

    1. Sfortunatamente si informano solo guardando la tivù, la quale purtroppo non parla mai di reazioni avverse e di decessi improvvisi post inoculazione.

  6. Parlavamo troppo? Non era forse meglio che avessimo parlato di più?
    Sono sinceramente dispiaciuta per la dipartita di questa signora. Condoglianze sincere.

  7. Cara Michela, sarebbe stato impossibile convincerti, dato che i “vaccinati” non sono più in possesso del proprio cervello. —> Lo hanno “regalato” …. alla BEAST TECHNOLOGY firmando di propria volontà anche una liberatoria.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.