No Green Pass, migliaia a Milano assediano sede RAI: “Solidali con i portuali, non con la CGIL”

Condividi su:

Al grido di “libertà, libertà”, alcune migliaia di persone, almeno 3mila secondo la questura, si sono mosse da piazza Fontana, tra striscioni contro i sindacati e contro il governo, e uno striscione che apre la manifestazione e recita “Solidali non con la Cgil ma con i portuali”. A Milano sfilano ancora una volta e sempre di sabato i No Green Pass, senza autorizzazione come le altre volte. Poco prima delle 17 sono arrivati i primi manifestanti in piazza Fontana. L’area era già presidiata dalla polizia di Stato che ha bloccato l’accesso a piazza Duomo e dai carabinieri. (Repubblica)

In migliaia al raduno, il corteo non autorizzato è partito verso il Duomo scortato dalla polizia. Da lì lungo corso Vittorio Emanuele verso piazza San Babila. L’obiettivo, a quanto si è saputo, è la sede Rai di corso Sempione, nel frattempo il traffico in piazza della Repubblica è bloccato. “La gente come noi non molla mai”, gridano, alternando offese al premier Mario Draghi. Uno spezzone di circa 500 persone ha provato a staccarsi dal corteo puntando la stazione Centrale, ma le forze dell’ordine si sono schierate bloccandoli.

Condividi su:

One thought on “No Green Pass, migliaia a Milano assediano sede RAI: “Solidali con i portuali, non con la CGIL”

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.