No Green Pass, imponenti manifestazioni in tutta Italia: corteo sfonda cordone a Milano

Condividi!

A Milano, il corteo ha sfondato il cordone di polizia e carabinieri in via Martini e ha proseguito verso piazza Duomo, dov’era in corso il comizio elettorale di Giorgia Meloni. Le prime file dei manifestanti hanno spinto contro lo schieramento di agenti in tenuta antisommossa e sono passati dopo circa un minuto di confronto a distanza ravvicinatissima. I cittadini sono stati fermati all’angolo con via Palazzo Reale, bloccati dai poliziotti con caschi e scudi, distanti alcune centinaia di metri da piazza Duomo.

L’area era presidiata dai blindati, che hanno completamente chiuso la strada. “Libertà, libertà”, urlano. Inizialmente si era ipotizzato che il corteo si spostasse verso largo Augusto, ma all’improvviso i manifestanti hanno iniziato a scandire “Duomo, Duomo”, per poi partire in massa. Sono una sessantina le manifestazioni convocate dai no-Green Pass, “Pacifiche, spontanee e apartitiche”. Oltre a quella, imponente, di questa mattina a Trieste, ci sono molti appuntamenti annunciati e che hanno coinvolto migliaia di persone.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.