New York, anziano crolla a terra e muore 25 minuti dopo il vaccino

Condividi!

Su quanto capitato all’anziano stanno indagando le autorità di New York, che continuano comunque a rimarcare la sicurezza del vaccino. L’anziano è crollato a terra ed è morto domenica mattina a New York City, poco dopo aver ricevuto il vaccino COVID-19. Secondo quanto riferito, l’uomo, che aveva circa 70 anni, è caduto a terra mentre lasciava il Jacob Javits Convention Center di Manhattan, appena 25 minuti dopo aver ricevuto la sua iniezione. Lo ha riportato whatsnew2day.com.

I soccorritori si sono precipitati da lui in pochi secondi, ma l’uomo, che non è stato ancora identificato, è stato dichiarato morto in ospedale poco dopo. Al momento non è chiaro se la morte dell’uomo sia correlata al vaccino e un’indagine è in corso. Gli effetti collaterali del vaccino sono considerati estremamente rari e solitamente correlati a una reazione allergica nota come anafilassi. “Le prime indicazioni sono che l’uomo non ha avuto alcuna reazione allergica al vaccino”, ha però detto il responsabile della vaccinazione nella sua dichiarazione.

Condividi!

One thought on “New York, anziano crolla a terra e muore 25 minuti dopo il vaccino

  1. Quante falsita’! quante balle stratosferiche sulla pelle delle persone!!! eventi collaterali del vaccino sono considerati estremamente rari ??????? sara’ per questo che, notizia di poco fa in Germania hanno bloccato la somministrazione per o troppi effetti gravi!!!! VERGOGNA! FARE SPORCA PROPAGANDA SULLA PELLE DELLE PERSONE.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: