“Nel mio museo senza Green Pass non si entra”. Francesca uccisa da un malore fatale a 59 anni

Condividi su:

SASSARI — “Nel mio museo senza Green Pass non si entra”. Cosi è venuta a mancare improvvisamente a causa di un malore fatale la direttrice del museo Francesca Ponsanu a 59 anni. La tragedia è avvenuta in provincia di Sassari, nel piccolo comune di Budoni.

Un malore ha spento, a 59 anni, la dottoressa Francesca Ponsanu. Una figura di spicco per il territorio gallurese, in quanto, grazie alla sua competenza sul campo e alla sua professionalità, dirigeva il Museo di Budoni. Una laurea in archeologia, un Master in Direzione e Gestione di musei, tra i tanti titoli che la dottoressa Ponsanu possedeva, oltre alla grande capacità organizzativa di tantissime mostre. Nessuna correlazione anche in questo caso. Lo scrive GalluraOggi.it.

Condividi su:

12 thoughts on ““Nel mio museo senza Green Pass non si entra”. Francesca uccisa da un malore fatale a 59 anni

  1. Ottimo, una deficiente sarda in meno.

    In Sardegna devono restare solo animali e qualche umano normale che abbia rispetto della Natura.

    1. ma è così che fa l’elitè. io sono più cattivo di loro nei confronti di noi umani,da sempre. siamo una specie che sta estinguendo migliaia di specie. quindi l’essere umano va estinto. è logica. ed andrebbe personalmente perlomeno ammesso.

      1. ECCO COME NEGLI STATI UNITI STANNO LAVORANDO ALLA MANIPOLAZIONE GENETICA DEL CERVELLO UMANO.

        Quando hanno modificato la mente delle FORZE DI POLIZIA e delle FORZE ARMATE, che si siano fatte “VACCINARE” … quelle non sono più menti umane. Ma CONTROLLATE DAI propri “PADRONI”.

        I T A L I A N O
        “In una recente intervista con Stat News, Ngai ha notato due risultati concreti dei propri sforzi di neuro-mappatura attualmente in essere. Uno è un’interfaccia avanzata cervello-computer – IMPIANTATA L’ANNO SCORSO presso l’Università della California, San Francisco – che consente un’incredibile comunicazione TESTO/MENTE.

        L’altro è un importante passo in avanti nella stimolazione cerebrale profonda presso la Baylor University, dove gli elettrodi vengono impiantati per alterare l’umore e il comportamento, alleviando la DEPRESSIONE e il DISORDINE OSSESSIVO-COMPULSVO…”

        I N G L E S E
        “In a recent interview with Stat News, Ngai noted two concrete results of his current neuro-mapping efforts. One is an advanced brain-computer interface — IMPLANTED LAST YEAR at the University of California, San Francisco — that allows for astounding THOUGHT-TO-TEXT communication.

        The other is a major breakthrough in deep brain stimulation at Baylor University, where electrodes are implanted to alter mood and behaviour, relieving DEPRESSION and OBSESSIVE-COMPULSIVE DISORDER…”

        https://thefederalist.com/2022/09/29/federal-research-on-manipulating-brains-and-rewriting-dna-should-worry-us-all/

      2. Io infatti sono d’accordo con le élite sul diminuire drasticamente la popolazione umana. Che poi pare che le stesse élite stiano lavorando direttamente per l’universo, per cui mi fa morire dal ridere chi invoca giustizia contro i politici “assassini”.
        Se la massa è fatta di emeriti coglioni analfabeti che non si informano su nulla la colpa non è dei politici, visto che sono criminali che rappresentano quei coglioni, per cui che si estinguano e in fretta pure.
        Non ci mancheranno.

    2. La provvidenza (voi lo chiamate Karma) premia i giusti condanna i malvagi, e si volgerà anche contro di voi.

  2. S.E.P.
    Ti verrò a visitare al museo delle mummie, spero ti mettano in bella mostra, braccio arte contemporanea delle budella corrose dalla Spike. Sponsor Pfizer. Sempre i migliori competenti se ne vanno.
    Si esponi in pace.

  3. Succede quando si ignora il gruppo sanguigno immune e il sistema immunitario naturale preferendo ad essi cacchini sperimentali e potenzialmente letali… Dall’aldilà non potrà più chiederlo a nessuno… E non è l’unica… Io seguo dei profili su Facebook che riportano le morti dei covidioti, molte altre invece le omettono ma le persone che muoiono ogni giorno sono tantissime… Rest in Pfizer.🤏🏻 Chissà se fumava anche… I covidioti sono così, incoerenti… Un’altra schiava del governo che era convinta fosse per il suo bene… Come no… Per il bene del governo semmai. Ahahah. Con uno stato che per proteggerti vende pure alcol e fumo per mero profitto… Anche i cacchini sono business… Per non parlare di quando vendettero alcune medicine e poi si accorsero soltanto più tardi che facevano male… La Pfizer poi ha un passato limpido come una pozza di fango… E dove lo lasciamo poi un governo che non ha mai consigliato gli esami sierologici? Grazie a loro abbiamo avuto molti più morti… Ad alcune persone dopo le dosi di questi vaccini sperimentali covid-19 è venuta la febbre e sono morti. Parlo con cognizione di causa e perché so… E da me nessuno è mai morto a causa del covid…. Anche la Sardegna non fa eccezione, ci sono veramente troppi covidioti che si cacano addosso, certo, non saranno tutti ma alcuni sì. Io sono sarda ed ho visto che moltissime persone sane, (non mentalmente), si sono fatte cacchinare addirittura con 3 dosi e pubblicavano tutto come fosse un diario… Persone che lo hanno fatto per poter viaggiare, accedere ai locali, ecc… Qualcuno disse che molti sarebbero morti, e che invece molti altri sarebbero rimasti seriamente danneggiati, vedremo…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.