Nel 2011 fu Draghi a chiedere a Monti la riforma delle pensioni Fornero

Condividi!

Elsa Fornero a Studio24: “Fu Draghi con la sua lettera del 2011 a chiedere al governo Monti la riforma delle pensioni e del mercato del lavoro. I tecnici non sono cattivi, ma agiscono per necessità per il bene del Paese. Una era la riforma delle pensioni e l’altra era la riforma del Mercato del Lavoro. Ora ci sono tante cose che si possono fare perché nessuna riforma nasce perfetta e ogni riforma ha bisogno di essere curata nel tempo, adeguata cambiandola. Dagli addosso, questo è stato, e gli italiani hanno pensato che tutto fosse dovuto alla cattiveria dei tecnici. No, era una necessità che ha portato ad agire così cercando di fare il bene del Paese”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.