Muore a 14 anni il piccolo Giosuè per un malore improvviso: disposta l’autopsia

Condividi su:

BARI — Casamassima piange il piccolo Giosuè, ragazzo di soli 14 anni tragicamente scomparso nella giornata di ieri a causa di un malore. Una morte che ha sconvolto l’intera comunità, ora stretta attorno alla famiglia del giovane. È stata disposta l’autopsia sulla salma di Giosuè per ulteriori accertamenti. Lo ha riportato Quinto Potere.

La morte di un ragazzo di soli 14 anni lascia inebetiti, increduli – si legge nel post pubblicato sulla pagina Facebook Amo Casamassima -. Il primo pensiero è per lui e per l’interruzione del suo progetto di vita, poi per i suoi genitori e per la sorella, per lo sforzo che dovranno fare per sopravvivere, per i parenti, e poi per tutti noi, anche se meno vicini siamo comunque partecipi, perché la morte di un giovane colpisce tutta la comunità, ognuno viene toccato nell’affetto, nel senso di impotenza, nel dolore in quanto umani in grado di entrare in sintonia con il dolore altrui, e ci spinge a riflettere, a interrogarci, a ricercare un senso nella perdita. Una vita che si spegne troppo presto toglie un po’ di futuro e di fiducia a tutti. La perdita di un figlio è l’evento più logorante che un essere umano possa sperimentare, è l’inversione dell’ordine naturale delle cose, la perdita di tanti progetti futuri, l’inutilità di tanti sforzi passati. Giosuè non è più fra noi, ma lo sarà per sempre, troppo dolore ha procurato questa dipartita, Casamassima è silente ed attonita e lo sarà ancora per molto. Fai buon viaggio Angelo nostro”.

Condividi su:

6 thoughts on “Muore a 14 anni il piccolo Giosuè per un malore improvviso: disposta l’autopsia

  1. “silente ed attonita e lo sarà ancora per molto”
    si abbiamo visto che non parlate ne capite..in generale.
    Pace all’anima di questo ragazzo

  2. Rip. Poverino. 🥺😭🙏🏻Un ragazzo così giovane. Belle parole, senz’altro. Aveva tutta la vita davanti… Ma la domanda da porsi è una soltanto: Era cacchinato con le dosi di cacchini sperimentali covid-19? E se sì con quante? Tutto il resto è omertà e paura… Giustizia per questi giovani innocenti… Lecito porsi delle domande e avere dei dubbi. Ah no, giusto, i covidioti ti linciano se soltanto osi anche sollevare un minimo dubbio, non sia mai… Non so a voi ma a me hanno rotto con le loro scuse di merda… “È sempre accaduto. I cacchini sperimentali covid-19 salvano la vita. (Anche se sei già immune). Bla bla bla novacse1 CoMpLoTtIsTa NEgAZiOnIsTa1! Terapia intenZiva1! Muori!1” Praticamente per loro sono dei vaccini sicuri ed efficaci senza effetti collaterali… Come no…

  3. “La morte di un ragazzo di soli 14 anni lascia inebetiti, increduli” ancora??? DAVVERO ? ma increduli de che?? li hanno volutamente ammazzati, i genitori dovranno fare i conti con la loro coscienza fino alla fine dei suoi giorni!!!!stupidi idioti!!! povera anima innocente..un’altra anima che se ne va! per colpa dell’ignoranza della superficialita’!!!

  4. Ma adesso vedrete che la Meloni fermerà le morti da vaccino, fa miracoli la Santa Giorgia.
    A breve appare anche sull’Aventino, l’ossessione di un anonimo qua dentro, vestita da Maria Maddalena redenta, che vergine anche no.
    Stay tuned!

  5. Credo che i genitori non associno, e non associeranno mai la morte con “l’elisir di lunga vita”; anzi!
    Pensate che mi è stato detto da una mia parente che ha perso un figlio: “e pensa che aveva fatto anche il vaxxino”.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.