Morto all’improvviso primario del Policlinico di Bari: addio al dottor Nicola Brienza

Condividi su:

BARI — È morto improvvisamente a 58 anni il professore Nicola Brienza, direttore dell’unità operativa complessa di Anestesia e Rianimazione 1 del Policlinico di Bari. Brienza è stato in prima linea nella lotta al Covid per due anni, guidando una delle due Terapie intensive del Policlinico. 

Il triste annuncio della dipartita del primario è stato dato dall’azienda ospedaliera attraverso un messaggio di cordoglio. «A lui e alla sua famiglia», si legge in una nota del Policlinico «va il ringraziamento di tutta l’azienda ospedaliero-universitaria per il lavoro svolto con impegno e dedizione in tutti questi anni. Perdiamo non solo un medico dalle straordinarie capacità scientifiche e cliniche che è stato impegnato giorno e notte in prima linea nella lotta al Covid, ma anche un professionista di grande umanità sempre pronto a mettersi a disposizione nell’assistenza e nella cura dei pazienti e nei confronti dei colleghi e della comunità del Policlinico». Lo ha riportato il Messaggero.

Condividi su:

19 thoughts on “Morto all’improvviso primario del Policlinico di Bari: addio al dottor Nicola Brienza

    1. “UN MALORE ALL’IMPROVVISO, POSTUMO ALLA TERZA DOSE, TROPPO TARDI, MA ORA SO CHE AVEVI RAGIONE TE …”

      Sono guai per tutti. GIORGIA, C6?

  1. Quando si svuotano gli ospedali e le cliniche di personale ci sarà da divertirsi…chi importeremo, medici dal Pakistan o dal Bangladesh?

    Per me solo russi grazie!

  2. Il piano è di fare crepare almeno un 50% di popolazione, i sopravvissuti, controllati da remoto, attraverso il grafene e i nano chips presenti nei sieri, in un cloud diabolico e infame connesso all’intelligenza artificiale. Sveglia!
    I sieri sperimentali sono stati analizzati, a livello mondiale, da innumerevoli istituti e ricercatori, ufficiali e non. Quello che è stato trovato all’interno di questi luridi liquidi , è qualcosa di orrido e abominevole.

    1. DANNATI ASSASSINI, ASSASSINI, ASSASINI DI STATO.

      Devono marcire una prigione per tutto il resto della loro vita e dare tutti i loro introiti, risparmi, beni immobili e mobili per rimborsare le vittime dei “vaccini” e dei lock-down.

      Giorgia Meloni e tutto il suo partito sa che cosa contengono davvero i “vaccini”. Se GIORGIA non agisce in fretta contro questo democidio di innocenti, costretti al “vaccino” per poter lavorare (specie i medici che da sempre donano la propria vita per gli altri) allora significa che sappiamo bene con chi abbiamo a che fare.

      Guardate, all’estero adesso fanno la pubblcità per i bambini “vaccinati” che hanno la miocardite. Rendono tutto una favoletta, ma l’oncologo Bizzarri ha detto che miocardite ti lascia un ricordino per tutta la vita.

      IL DIAVOLO

      https://twitter.com/anish_koka/status/1571186794644873217?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1571536951857254401%7Ctwgr%5E529002b97624d2491491c39ab6737a6f8f75bc3a%7Ctwcon%5Es3_&ref_url=https%3A%2F%2Fchildrenshealthdefense.org%2Fdefender%2Fnewyork-presbyterian-hospital-normalize-myocarditis-kids%2F

      1. “Se Giorgia non agisce in fretta…”.

        Ahah contaci! Ma che è na barzelletta? Ancora non vi è chiaro con chi avete a che fare?
        Voi non siete de coccio, siete da ricovero coatto prolungato.

        È FI-NI-TA, ed è già tanto se a Natale siamo ancora qui a raccontarla.
        Ormai non conta più chi muore di vaccino, la terza guerra mondiale è molto vicina, cercate almeno di morire consapevoli.

      2. “specie i medici che da sempre donano la propria vita per gli altri”
        DAVVERO? DOVE?
        SU MILLE QUANTI?
        sono stata tra la vita e la morte 3 anni
        trovami un fuffaro che ha compreso i miei sintomi
        se non avessi saputo l’inglese sarei morta già da un pezzo
        li conosco bene…
        ALTRIMENTI NON LI AVREBBERO INTORTATI COSI’
        BENE CON
        IL FUFFA VAIRUS
        RICORDO A TUTTI
        CHE NEL NOSTRO CORPO C’E’ LA CACCHINA
        RICORDO A TUTTI CHE LA FISICA E’ UNA SCIENZA
        CHE PURTOPPO POCHI CONOSCONO
        CAMBIATE LE FREQUENZE DEL PIANETA
        MODIFICATO IL CAMPO ELETTROMAGNETICO DEL PIANETA
        CI SI AMMALA
        E SI MUORE
        CONTINUIAMO A GIOCARE
        CON I SATELLITINI DEL SUPERCAXXOLONEELONMUSK
        E CON I RIPETITOTORI OVUNQUE
        BACCALONI
        BACCALONI
        BACCALONI
        e’ arrivato optimus
        e ora CI SOSTITUIRA’
        MANICADEFESSI

  3. @Dafne, anche se fosse così come dici tu e mi auguro di no, uno deve perseverare nelle sue iniziative e nelle proprie battaglie. Non mi sono mai piaciuti i profeti (soprattutto i preti) che spingono le persone a non far nulla in attesa di ipotetici eventi futuri…

  4. I commenti qui sotto, a parte qualcuno, sono da struttura psichiatrica, altroché….
    Il grafene, controllo da remoto, il cloud, la meloni…quell’altra che dovrebbe farsi una scopata e rilassarsi un pò…c’è materiale da studio qui ultimamente.

  5. Vedo che i troll ipocondriaci intervengono anche qui. Fatti quattro booster pagliaccio, nella struttura psichiatrica vacci tu e tua sorella, con il green pass, mi raccomando.

    1. Scrivo su questo sito da inizio pandemia, sono da prima della pndemia contro ogni obbligo vaccinale, non sono vaccinato ma penso che la gente che crede in grafene e microchip e altre amenità sia un male per chi legittimamente invoca la libertà di scelta anche medica. Che i vaccini facciano male è assodato ma le cose che scrivi tu sono follia…il cloud, il controllo da remoto…gente come te ci fa prendere per il culo persino da un drogato idiota come Vasco Rossi. Sei un paranoico che blatera di cose che non può dimostrare…da internare, lo ribadisco. Buona giornata e prendi la pillolina va almeno ti schiarisci le idee.

      1. Documentati meglio, fa un po’ di ricerca, informati, pensa, unisci i puntini, se vuoi, e se puoi, visto che hai un blocco di cemento nel cranio. I sieri sono stati analizzati da numerosi ricercatori a livello mondiale e in numerosi istituti di fama internazionale e si è evidenziato quanto ho già detto. Concludo che sei un autentico cafone, sei tu ad avermi insultato per primo. Vacci tu in un istituto di cura con le pilloline, non perderò più tempo a risponderti.

      2. NERO POSSO DIRTI CHE SEI UN GRANDISSIMO CAFONE?
        UN DITTATORE MANCATO?
        LA PSICHIATRIA E’ ROBA DA HITLER
        SE TI DIAMO DEL TROLL
        DELL’INTRUSO ED INCOMPETENTE
        FORSE TROPPO GIOVANE PER COMPRENDERE
        DOPO CHE TI SEI PERMESSO DI OFFENDERE
        PESANTEMENTE
        NON TE LA PRENDI VERO?
        LA VERITA’ NON E’ NELLE TUE MANI
        APRI LA TUA MENTE
        SEI
        CATTIVO
        E RIDICOLO
        E’ A CAUSA DI OTTUSI COME TE
        CHE LA GENTE “HA TROPPI MALORI IMPROVVISI”
        RIVEDI LA TUA POSIZIONE DA DUCETTO
        CHE COMANDA SI DEVE SCRIVERE E DIRE SOLO CIO’ CHE TI AGGRADA?
        GRANDISSIMO CAFONE
        E STICAXXI CHE SCRIVI QUI DA NON SO QUANTO

    2. Ahahah grandissimo/a Fede!
      E grazie a nome dei pochi sani di mente mai “tamponati” né vaccinati /greenpassati.

  6. @Kl: Io non parlavo con te ma vedo che ti sei sentito/a chiamata in causa…bene! Ho detto che scrivo qui da inizio pandemia per spiegare a tale “fede del cloud da remoto” che non sono un troll pro-vaccini. Sono contro. Dall’inizio. Anzi da prima, dalla legge Lorenzin. Questo non significa che creda nelle cose campate in aria da personaggi quantomeno dubbi. Non penso che scrivere qui da più tempo mi dia più diritti, non siamo in caserma. Però so riconoscere cazzari e discorsi da cazzari, e vabbé, sarò un cafone, ma sopporto poco le affermazioni campate in aria e deliranti. Diciamo che ho un approccio “scientifico” nel metodo alle notizie, alla Mazzucco per intenderci, valuto solamente quello che posso dimostrare o quello che posso dedurre con una logica a prova di debunker. Anche Mazzucco non ha considerato più di tanto chi parlava di Grafene come ad esempio “la quinta columna”. Perché? Perché chi assume certe posizioni contribuisce a gettare su tutto il mondo del dissenso l’ombra degli schizzati paranoidi che credono a rettiliani o altra roba improbabile.
    Sarò anche cattivo ma personaggi così li sopporto davvero poco.
    Ti faccio notare sommessamente che comunque il sottoscritto cafone ha scrito in minuscolo perché il maiuscolo equivale ad urlare nel linguaggio del web, nel quale sguazzo dagli albori chérie.
    Quindi ti saluto e ti auguro buona serata. Ti confermo che mi troverai sempre qui a darti del cazzaro/a se parlerai di rettiliani, dello sbarco degli alieni o del regno di satana. Buon sabato sera!

  7. @Nero, stai tranquillo, queste qua sono delle pazze squilibrate, non bisogna dare peso alle frasi scritte da chi si trova in condizione di schizofrenia o paranoia! Come saggiamente diceva Virgilio a Dante, “non ti curar di loro, guarda e passa”.

    1. ANONIMO, appunto un pacco di caxxi tuoi no?
      e I GIUDIZI COME TU HAI DATO
      SONO DA DUCETTO
      PAZZO E SCHIZOFRENICO
      CON LA PRETESA DI VOLERE AVERE OGNI VERITA’ IN MANO
      TI HO RIOFFESSO COME TU HAI OFFESO
      E NON E’ DA ME
      FATELA FINITA DI OFFENDERE
      FATELA FINITA DI GIUDICARE
      DIMOSTRATE SOLO DI ESSERE
      PICCOLI
      PICCOLI
      OTTUSI
      OTTUSI
      E PIENI DI ODIO

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.