Morte sospetta: sindacalista Fiom deceduto per un infarto a 55 anni

Condividi!

Dirigente sindacale della Fiom di Palermo stroncato da un infarto. Giuseppe Pirrotta, 55 anni, è morto mercoledì sera lasciando improvvisamente un vuoto nel cuore dei familiari e dei “compagni” del sindacato dei metalmeccanici di cui faceva parte dal 2001, quando era entrato nel direttivo. Pirrotta, lavoratore dei cantieri navali, lascia la moglie e due figli gemelli di 21 anni. I funerali si terranno domani, sabato 4 settembre alle ore 9, presso la chiesa dello Spirito Santo in via Filippo Juvara. Lo riporta oggi Palermo Today.

Condividi!

23 thoughts on “Morte sospetta: sindacalista Fiom deceduto per un infarto a 55 anni

  1. HO MOLTA PAURA, PERCHÉ QUESTO È SOLO L’INIZIO. STOP HOLOCAUST: https://www.lnnmedia.nl/opinie/stop-holocaust/

    Quindi, ringrazio i sopravvissuti all’Olocausto della Seconda Guerra Mondiale per aver dato voce a chi ha ben compreso lo scenario davanti a noi.

    MSM non parla affatto di questa lettera. ——–> STANNO TUTTI ZITTI.

  2. Eh.. Era talmente sicuro che… Si è pure firmato la “condanna a morte”.. Sfottendio gli altri…

      1. Giuseppe ha, purtroppo, accettato di fare da “cavia” firmando il consenso informato. Ma aveva ben chiaro quali sono tutti i gravi effetti collaterali della punturina? Ho i miei forti dubbi.

        Per l’elenco completo dei 22 gravi effetti collaterali del siero genico Covid_19 fare clic qui: —-> https://stopcensura.online/il-dramma-di-giovanna-colpita-da-artrite-dopo-il-vaccino-non-riesco-piu-a-fare-le-scale/

        I titoli gratuiti, invece, sono sempre pessime cadute di stile.

      2. Così, tanto per gradire: Una ventenne inglese si rende conto che la propria vita sarà molto diversa, dopo la seconda dose del vaccino (fatta il 21 agosto).

        Adesso dice agli altri:
        “PLEASE, JUST DO YOUR RESEARCH !!!!! —> «Per favore, informati bene!!!!!»
        “I DON’T HAVE A CHOICE ANYMORE, YET YOU DO.” —-> «Io non più scelta, tu però sì»

        https://thecovidblog.com/2021/09/02/eve-dale-20-year-old-british-woman-went-from-normal-fun-young-girl-to-having-full-body-convulsions-unable-to-walk-24-hours-after-second-pfizer-mrna-injection/

      3. Nn ho aii sentito 1 Capra che.. Abbaia 😂🤣😂🤣

  3. La giustizia di Dio ha colpito ancora,vaccinato sindacalista servo del Potere.

  4. La cosa tragica è che leggi alcuni commenti di persone che dicono “noi siamo coraggiosi, voi avete paura”. Sono fieri e orgogliosi di essere delle cavie suicide e manco se ne rendono conto.
    Ma perché? Una volta la gente si immolava per la patria (grande stronzata anche questa), ora per cosa si immolano? Per Un banchiere? Per Big Pharma?

      1. Mah, l’offesa di solito è di chi non ha argomenti e riduce tutto a una partita di calcio noi/voi. Non tutti hanno la testa per ragionare. Io personalmente di sicuro non gioisco della morte di qualcuno che la pensa diversamente da me. Ma porca puttana, qualche domanda fatevela voi ottenebrati tifosi della puntura a tutti i costi…cazzo, stanno morendo un sacco di persone per potenziali effetti avversi (da bugiardino) da vaccino e tutto l’establishment si affretta a dire “nessuna corelazione” ancor prima di fare un’autopsia? E a te questo sembra normale? Farsi domande è una cosa da sciacalli? Evidenziare le morti sospette è da sciacalli? Aprire una pagina Facebook come ha fatto Paragone dove le persone lamentano gli affetti avversi di sta roba, visto che non c’è UNA tv o giornale che faccia un’inchiesta in tal senso…E’ DA SCIACALLI? Ma svegliati cavolo. La maggior parte delle persone che si fa domande è gente per bene, che vuole il bene per sé e per le loro famiglie e amici. Sciacalli sono quelli che si stanno riempendo le tasche. SVEGLIA!

      2. Sparati coglione, Giuseppe era mio amico, andatevene a fare in culo pezzi di merda, ho già perso vari amici così e non c’era nessun vaccino, io non vi dico SVEGLIA, vi dico sparatevi ladri di ossigeno

  5. caro Francesco, spiace per il tuo amico, ma se l’è cercata. E’ inutile girare intorno, le reazioni avverse sono molte di più di quello che dicono e purtroppo è capitato al tuo amico. Spero per te che tu non sia vaccinato o sicuramente sì. In questo caso “ti sei tagliato i coglioni da solo” …e lo “sospetti” anche tu, ed è questo che ti fà “incazzare” con chi non si è vaccinato……sono scelte!!!!

    1. Esatto. però trovo davvero vile, se consapevoli di aver fatto una cazzata, prendersela con chi non l’ha fatta. Anche perché chi non l’ha fatta non gode delle disgrazie altrui (per la maggiore) ma è solidale con chi ne paga il prezzo. Per quanto riguarda i post della persona che è morta, io non ho mai detto “io aspetto che lo facciate voi e poi eventualmente..”, su quello aveva ragione, sarebbe stato un ragionamento vigliacco. Io e molti come me mi sono informato, mi sono guardato intorno (tra quelli che conosco e si sono fatti il covid) e ho scelto di non fare il vaccino. E prima delle fantaepidemie di morbillo della Lorenzin sono sempre stato favorevole ai vaccini e ne ho fatti diversi, poi lì qualcosa nella percezione costo/beneficio (e per qualcuno costo/ricavo) è cambiato decisamente. Questo prima di sapere molte cose che adesso si sanno e che i media mainstream a narrazione unica e senza contradditorio cercano di occultare.
      LA pagina aperta da Paragone sugli effetti avversi fa paura, i stesso conosco personalmente una persona che ha avuto una miocardite, una col fuoco di S. Antonio e una ragazza giovane che ha avuto emicranie che l’hanno tenuta a letto un mese, tutti dopo il vaccino, ovviamente nessun medico che abbia avuto le palle di dire che è la causa. Poi vai a vedere le testimonianze della gente e vedi che lamentano esattamente gli stessi effetti collaterali.

      1. Sì bravi poi naturalmente ci sono milioni di persone senza alcun effetto collaterale ma siccome a mio cuggino è venuto il fuoco di Sant’Antonio allora i vaccinati moriranno tutti, siete ridicoli, non c’è uno straccio di statistica che convalidi i deliri di voi che vi informate su http://www.noncielodicono.com

  6. Ci sono anche milioni di persone che hanno fatto il Covid asintomatico e altrettanti per cui è stato poco più che un raffreddore. Le statistiche ci sono, di sicuro non te le pubblica mentina o il ciarpame che segui te. Da come parli dubito tu sia in grado di informarti sulla stampa estera. Ad esempio in UK proprio ieri esperti hanno detto che si deve sospendere la somministrazione ai ragazzi per i troppi effetti collaterali. Segnalazioni al ritmo di 40.000 al giorno. In USA dove c’è una pressione vaccinale enorme hanno ammesso 13.000 morti, una percentuale 65 VOLTE PIU’ ALTA DI QUALSIASI ALTRO VACCINO messo insieme (https://www.ilparagone.it/attualita/13mila-morti-post-vaccino-il-rapporto-usa-che-non-vogliono-farvi-vedere-ecco-cosa-dice/?pingopongo).
    Ma ci sono milioni di persone che non hanno avuto effetti avversi (e mi auguro non ne abbiano visto che i rischi medio/lungo termine non si conoscono), quindi vai così,sparati la terza dose, vivi sereno, ascolta mentana e vespa, credi a Draghi che ieri ha detto che la nostra economia non andava così forte da 20 anni e buona fortuna.Ciaone.

  7. per il tizio che dice che non ci sono statistiche , parla di deliri : ecco l’effetto 1 ) dei social che danno voce a sprovveduti di acume e discernimento 2) ai rabbiosi pro vax che non si sa per qualche oscura ragione devono interessarsi di persone che mai prima avrebbero molestato 3) le statistiche non ci sono perche son in fieri , nessuno sa gli effetti di questa terapia rimodulante il dna a lungo termine , sperando che vada bene per tutti , ma ci sono le notizie di decessi ahinoi non detti e sottaciuti come tutta l’emergenza epidemica gestita da 4 massoni del cts paragonabili solo ai generali di Mussolini che mentre si perdeva tragicamente mandavano a morire gente ancora! Meditate!

  8. Caro Francesco, che conoscevi bene Giuseppe (per me era Pino), non ce la farai mai a convincere questo gregge di sapienti. Loro hanno la presunzione di conoscere le cause del maledetto infarto che ce lo ha portato via per sempre. Non è nexessario sapere se da qualche mese avesse in corso accertamenti a causa di disturbi ricorrenti, che magari ancora non aveva portato a compimento.
    Allora anch’io ho fatto 2 mesi fa un’angioplastica coronarica a causa del vaccino, non importa se avevo o meno disturbi da qualche anno, siccome ho fatto il vaccino allora è stato quello!!
    Non importa che in letteratura sugli effetti collaterali del vaccino pfizer non figuri un caso di “stenosi fulminante coronarica”, chiamiamola così … magari me la invento pure io una nuova patologia, se loro illuminati specialisti me lo consentono.
    Del resto …. prima dell’avvento di questa iattura di vaccino NESSUNO ERA MAI MORTO DI INFARTO, loro lo sanno.
    Caro francesco, rassegnati … speriamo soltanto che la madre degli idioti prima o poi vada in menopausa

    1. Amico….come può esserci letteratura sugli effetti collaterali per un farmaco che è ancora in fase di sperimentazione? E non lo dico io, lo dice anche l’EMA, la sperimentazione finirà nel 2023/24…e di certo non potrà comprendere gli effetti a lungo termine. Basterebbe già questo per capire che la madre di cui ti auguri la menopausa probabilmente è la tua.

  9. Caro Anonimo, guarda che il vaccino Giuseppe Pirrotta non lo aveva fatto 10 anni fa, dunque cosa cacchio c’entrano gli effetti a lungo termine????

  10. @Joe: Con lui niente, avevi parlato di effetti collaterali dell’intruglio e io ti ho detto che ovviamente è un documento in essere perché la sperimentazione la stanno facendo sulla gente, adesso e su larga scala, e quindi essendo anche la prima volta che sperimentano la tecnologia mrna su larga scala, mancano totalmente gli effetti collaterali a medio lungo periodo. A me dispiace per lui che è morto, non sono certo che sia stato il vaccino, ma non posso nemmeno escluderlo, visto il moltiplicarsi dei casi di morte sospette in concomitanza con l’inoculazione di massa (e visto che ci sono stutdi medici che dimostrano nel dettaglio come questo vaccino provochi trombi nel sangue). Il punto è che non dovremmo essere noi cavie a provare che quello è dannoso, dovrebbero essere loro che lo impongono a dimostrare che non è così. E questa non è una differenza da poco. In uno Stato di diritto l’onere della prova non può appartenere alla vittima. Quando ci sono fondati sospetti (e lo scrivono addirittura nel bugiardino) è il presunto colpevole che deve dimostrare la sua innocenza, non il contrario. Qui invece il discorso è “nessuna correlazione”, nessuna denuncia all’aifa se non su pressione dei parenti, quasi nessuna autopsia. Ti auguro una serena vita Joe.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: