Morte sospetta: 62enne si accascia all’improvviso al suolo e muore a Udine

Condividi!

UDINE – Stava scendendo dalla cima del Monte Cavallo di Pontebba quando all’improvviso si è accasciato al suolo. A chiamare i soccorsi, poco dopo le 15, una compagna di escursione che era assieme a lui: è stata lei che inizialmente ha cercato di rianimarlo seguendo le indicazioni fornite dalla Sores al telefono finché arrivava l’elisoccorso regionale. Ma per Marco Driussi di Udine classe 1959 non c’è stato nulla da fare. Inutili anche le manovre di rianimazione dell’equipe medica dell’elisoccorso regionale atterrato nei pressi della cima. Lo riporta quest’oggi nordest24.it.

Marco Driussi era del servizio foreste e corpo forestale della Regione Friuli Venezia Giulia, molto conosciuto nell’ambiente forestale e all’interno della Protezione Civile per la sua attività pluriennale anche in ambito di antincendio boschivo. E’ stato caricato a bordo dell’elicottero dopo l’autorizzazione del magistrato e portato a Casera Winkel alla presenza della Guardia di Finanza e dei soccorritori della stazione di Moggio Udinese giunti sul posto per essere poi affidato al carro funebre. In uno dei suoi post su Facebook, voleva che il Governo introducesse l’obbligo vaccinale per tutti. Quindi si presume che fosse vaccinato:

Condividi!

2 thoughts on “Morte sospetta: 62enne si accascia all’improvviso al suolo e muore a Udine

  1. «Oggi è più che mai attuale e richiede immediata realizzazione il monito di S. Bernardo di Chiaravalle di opporsi senza violenza ma con piena, convinta e consapevole decisione e con ogni mezzo legittimo alla progressione esponenziale del male, dell’inganno, della perfidia. Dunque al programma in corso del Nuovo Ordine Mondiale. L’impunità provoca la temerarietà e questa apre la via ad ogni eccesso. Coraggio: Portae inferi non praevalebunt’’».

    Firmato, Dott. Giuseppe Di Bella

    https://www.romait.it/obbligo-vaccinale-dottor-di-bella-e-in-atto-la-cancellazione-del-popolo-italiano.html

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: