Morani rifiuta candidatura Pd: “Elettori non mi avrebbero votata”

Condividi su:

“È stata una lunga notte e finalmente sono state decise le liste dei candidati del Partito democratico per le prossime elezioni politiche. Ho saputo quale fosse la mia posizione in lista solo al momento della lettura da parte di Marco Meloni dell’elenco dei candidati. Nei posti eleggibili per le Marche sono stati designati Alberto Losacco, commissario del Pd Marche, Irene Manzi e Augusto Curti. A mia insaputa, il mio partito ha deciso di assegnarmi il collegio uninominale di Pesaro e un terzo posto nel proporzionale”. Lo afferma Alessia Morani, deputata del Pd.

Ho comunicato al mio partito che non intendo accettare queste candidature. Avrò modo in seguito di spiegare le motivazioni che mi hanno convinta della bontà di questa scelta”. Lo ha riportato stamane l’ADNKRONOS.

Condividi su:

11 thoughts on “Morani rifiuta candidatura Pd: “Elettori non mi avrebbero votata”

  1. Deve trattarsi di un problema intestinale serio (e irreversibile) se il PD in piena crisi idrica non stacca le mani dallo sciaquone

  2. Morani vai a fare compagnia alla Cirinnà sul marciapiede, i feticisti dell’horror ci sono sempre in giro.

  3. Sarò sintetica, come la plastica che ha in corpo la covidiota Gruber: E ci credo, i covidioti sono SCEMI ma mica ritardati fino a questo punto… Anche loro sono ben consci del fatto che a scavare nella discarica si trovano soltanto rifiuti e non il petrolio… Chiamali scemi quindi…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.