Ministro della Giustizia: “I magistrati No Vax devono essere sottoposti ad un test psichiatrico”

Condividi su:

«Per l’accesso in magistratura manca l’esame fondamentale: quello psichiatrico». Non le mandò a dire contro i pm no vax, l’ex magistrato Carlo Nordio, ex procuratore a riposo dal 2017. «Considerato che le tesi negazioniste e no vax sono stravaganti e ai limiti dell’antisociale, non è opportuno che un magistrato ne favorisca la diffusione in nessun modo. Neanche con scritti dove non affronta direttamente queste tesi», disse l’ex giudice Nordio all’Huffington Post.

«Un magistrato in servizio alla corte d’Appello di Messina e, contestualmente, ha da pochi giorni inviato al Tribunale dell’Aja un esposto in cui denuncia il governo italiano per crimini contro l’umanità. Quantomeno singolare, non trova? Certo, il Csm non ha competenza sulle idee sanitarie delle toghe», dice Nordio, che consiglia ai suoi ex colleghi di fare «un bagno di umiltà» e «di leggere forse un libro di diritto in meno ma una tragedia di Shakespeare in più. Imparerebbero a capire le loro debolezze, e quelle degli altri». Lo riportò il Giornale.

Condividi su:

39 thoughts on “Ministro della Giustizia: “I magistrati No Vax devono essere sottoposti ad un test psichiatrico”

  1. e mo’
    che famo?
    rideMo
    o piagNemo?.
    …avviso
    avvisati
    vi avevamo
    avvisati?
    noi stupidi no vax
    noi stupidi complottisti
    noi stupidi ….E ORA TUTTI IN BRACCIO A OPTIMUS
    CON UN BEL LACCIO NEURALE IN TESTA
    E POIIII
    VEDRETE CHE
    “NON POSSIEDERETE PIU’ NULLA MA SARETE FELICI” (CHI L’HA DETTA QUESTA? lo sapete?)

    1. Ora bisognerà aspettare per vedere cosa faranno. Sicuramente si poteva fare molto meglio. Questi individui sui vaccini ragionano più o meno come Draghi, Speranza e Giuseppe Brindisi.

      1. che vi aspettavate? che i servetti dell’elitè si ribellassero? illusi. avete pure spinto per il voto.

      2. Niente di nuovo. Sarà simile al Governo Draghi. Hanno piazzato nei ministeri chiave tutta gente che si farà (tele)comandare da Washington e Bruxelles (l’atlantista Tajani, l’europeista Giorgetti, l’antiputiniano Crosetto, il vaccinista Schillaci). Non ci aspettiamo granché, però conviene comunque aspettare.

      3. LO PSICHIATRA AMERICANO PETER BREGGIN, EBREO, RACCONTA CHE SONO STATI PROPRIO GLI PSICHIATRI TEDESCHI A ORGANIZZARE L’OLOCAUSTO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE.

        INIZIA

        Min (4:37) “So, I became aware very early that there was a terribly dark side to psychology and psychiatry. And that’s been, you know, been part of my thinking I have had ever since. Probably, the… the most dramatic example of that was with the … HOLOCAUST. ”

        Min (5:01) “Very few people know the extent to which PSYCHIATRY was involved in what became the planning for the Holocaust. And this is very important. Because, we are going to be talking about the psychology of totalitarianism by Matthias Desmet.”

        Min (5:19) “And one of his major points is that these conspiracies are not powerful, they fail, they don’t work, they don’t exist. His varies attitudes on it when he discusses the HOLOCAUST. He says that there were few people who planned it … but it really emanated from the people. The theory behind the mass formation and the hypnosis, the mass hypnosis basically is … self-induced.”

        Min (6:54) “But even more dramatically – which he leaves out – is that the Holocaust’s planning was largely done by psychiatrists to begin with. And in 1920 there was a book published by a lawyer, and a psychiatrist Hoche and Binding. And it was about the lives not worth living or, useless eaters.”

        Min (7:21) “And… I came to Germany with a friend of mine, who spoke German, to give a talk on all of this, actually. Probably you don’t know that in the 1980s I gave a talk at the first Conference ever on … and maybe the only one on: “MEDICINE IN THE THIRD REICH”.”

        Min (8:00) “And… the PSYCHIATRY first started killing patients in the State mental hospitals. … It was kind one hospital in it. But mostly they poisoned people, or let them starve. But then they got the idea, and this is before Hitler ever acknowledged the programme… ”

        Min (8:39) “They decided that they really needed to ORGANIZE themselves. And they developed about six euthanasia murder centres …”

        Min (8:52) “And these killing centres … you got sent to one after your local hospital sent the euthanasia form to Berlin. And then, a group of Berlin PSYCHIATRISTS would determine if one of them said that… that you were a good candidate, you went. And usually two psychiatrists were making the judgements.”

        Min (9:11) “And they used trains. They sent the trains to the centres. And in the euthanasia centres they had… showers, fake showers, fake soap. And they used diesel engines from trucks to murder the patients. And probably the programme killed (nobody is sure) up to certainly 100,000 patients.”

        Min (9:37) “At some point, around maybe 1940 Hitler was actually booed at a truck stop probably … by the families of the murdered patients. And, as far as we know, the only time anybody ever – in that way – publicly stood up to Hitler.”

        Min (9:56) “And he cancelled the programme. And he converted one of the euthanasia centres – which had just been built, and never used – into an extermination camp. And… the head of one of the euthanasia centres became the first common doctor of an extermination camp in Poland. And initially they actually in some cases used the euthanasia forms in the first killings.”

        Min (10:25) “But after a while, they clearly had to medicalize: THEY USED DOCTORS TO SAY WHO WENT TO DEATH, AND WHO WENT TO WORK”.

        Min (12:19) “So, what psychiatry does and what psychology does in diagnosing of people is a critical issue for… how modern mass murder is conducted.”

        TERMINA

        https://www.onenewspage.com/video/20220918/14934001/Juxtaposing-Peter-Breggin-amp-Mattias-Desmet-With-Reiner.htm

      4. TRADUZIONE —> PER LE TUTTE LE 🐑🐑🐑 CHE HANNO VOTATO LA MELONI.

        Min (4:37) “Quindi, mi sono reso conto molto presto che esiste un lato terribilmente oscuro nella psicologia e nella psichiatria. E questo è stato, sai, parte del mio pensiero che ho avuto da allora. Probabilmente.. l’esempio più drammatico di ciò è stato l’OLOCAUSTO. ”

        Min (5:01) “Pochissime persone sanno fino a che punto la PSICHIATRIA è stata coinvolta in quella che è diventata la pianificazione dell’Olocausto. E questo è molto importante. Perché parleremo della psicologia del totalitarismo di Matthias Desmet”.

        Min (5:19) “E uno dei suoi punti principali è che queste cospirazioni non sono potenti, falliscono, non funzionano, non esistono. I suoi diversi atteggiamenti al riguardo quando discute dell’OLOCAUSTO. Dice che c’erano poche persone che l’hanno pianificato… ma è davvero emanato dalle persone. La teoria alla base della formazione di massa e dell’ipnosi, l’ipnosi di massa che fondamentalmente è… autoindotta”.

        Min (6:54) “Ma ancora più drammaticamente – cosa che Desmet non dice – è che la pianificazione dell’Olocausto è stata in gran parte fatta dagli psichiatri per cominciare. E nel 1920 c’era un libro pubblicato da un avvocato e uno psichiatra Hoche e Binding. E parlava di vite non degne di essere vissute o di inutili mangiatori”.

        Min (7:21) “E poi .. sono andato in Germania con un amico, che parlava tedesco, per fare un discorso su tutto questo. Probabilmente non sai che negli anni ’80 tenni un intervento al primo Convegno in assoluto … e forse l’unico su: “LA MEDICINA NEL TERZO REICH”.”

        Min (8:00) “E… la PSICHIATRIA ha iniziato a uccidere i pazienti negli ospedali psichiatrici statali. … Era all’inizio un ospedale, dove per lo più avvelenavano le persone, o le hanno lasciate morire di fame. Ma poi hanno avuto l’idea, e questo è prima che Hitler riconoscesse il programma…”

        Min (8:39) “Hanno deciso che avevano davvero bisogno di ORGANIZZARSI. E hanno sviluppato circa sei centri di omicidio per l’eutanasia…”

        Min (8:52) “E questi centri di sterminio… era dove venivi mandato se il tuo ospedale locale aveva inviato il modulo di eutanasia a Berlino. Dove un gruppo di PSICHIATRISTI (appunto a Berlino) avrebbe determinato la tua sorte. Era uno di loro che decideva che… che eri un buon candidato, e ci venivi mandato. E di solito due psichiatri emettevano i giudizi”.

        Min (9:11) “E usavano i treni. Mandavano i treni ai centri. E nei centri di eutanasia facevano… le docce, docce finte, con saponette finte. E hanno usato i motori diesel dei camion per uccidere i pazienti. E probabilmente il programma ha ucciso (nessuno è sicuro) fino a 100.000 pazienti”.

        Min (9:37) “Ad un certo punto, forse intorno al 1940, Hitler venne fischiato alla fermata di un camion, probabilmente… dalle famiglie dei pazienti assassinati. E, per quanto ne sappiamo, è stata l’unica volta in cui qualcuno – in quel modo – si era opposto pubblicamente a Hitler”.

        Min (9:56) “E Hitler cancellò il programma. E convertì uno dei centri di eutanasia – che era stato appena costruito e mai utilizzato – in un campo di sterminio. E… il capo di uno dei centri di eutanasia divenne il primo medico comune di un campo di sterminio in Polonia. E inizialmente in realtà in alcuni casi usavano le forme di eutanasia nei primi omicidi”.

        Min (10:25) “Ma dopo un po’ chiaramente hanno dovuto medicalizzare: UTILIZZAVANO I MEDICI PER DIRE CHI DOVEVA ANDARE A MORIRE, O CHI DOVEVA ANDARE A LAVORARE”.

        Min (12:19) “Quindi, cosa fa la psichiatria e cosa fa la psicologia nella diagnosi delle persone è una questione critica per… come viene condotto l’omicidio di massa moderno.”

    1. Da ambienti para fascisti ( tipo la destra itaGliana…), non ci si può aspettare una reazione al regime para-fascista Pseudo pandemico e Pseudo vaccinale e sperimentale, è ciò che tento di dire da alcuni mesi, ma i destrorsi, Non lo hanno voluto capire… meglio erano i partiti extra parlamentari o simili ( anche italexit per chi avesse avuto idee particolarmente “”di destra””…) .

      FdI+FI+Lega = Disastro per le classi subalterne italiane, che sono la Maggioranza del popolo italiano ( piccola borghesia+ prloetari-lavoratori dipendenti perlopiù…) , continuazione dello s-governo destrorso Draghi-style…

      1. si, ma è “da alcuni mesi” che ancora NON ti entra in testa
        CHE SIAMO IN PIENO TRANSUMANESIMO
        quindi
        te lo ripeto
        la fai finita con la supercazzola fascista?
        guarda la stirpe di quelli al wef
        nazisti sono tutti figli/nipoti di nazisti
        ti è chiaro o te lo devo ripetere
        ANCORA PER non si sa quanti
        ALCUNICAXXO MESI?

      2. E basta con le tue fregnacce “metafisico-complottiste” su transumanesimo, scie chimiche o 5G,

        il problema essenziale è la deriva autoritaria-totalitaria para fascista… nazismo e fascismo guerrafondai ed imperialisti, sono 2 facce delle stessa deriva autoritaria ( “gemelli siamesi”) …

        I fascismo è un ideologia Totalitaria e prevaricatrice ( forte con i deboli e debole con i forti…) , che ha fatto Parecchi Danni al Popolo-Nazione; bisogna, particolarmente in itaGlia, contrastarlo e “denunciarlo”.

    1. La livella arriva per tutti, prima o poi. E per questi, per motivi anagrafici (e anche se si sono vaccinati) arrivera’ piu’ prima che poi.

  2. Se anche questi dovessero intraprendere una brutta piega mi auguro che quella parte di popolo che si è reso conto del criminale inganno perpetrato dai precedenti governi Conte e Draghi si muovano uniti. Anche quei movimenti del dissenso che sono andati divisi alle elezioni non disperdano le forze ma le uniscano questa volta, per fare capire in modo chiaro che il tempo delle prevaricazioni violente e della frode deve finire. Non restano altre alternative che andare compatti e con un profilo diverso e senza tanti complimenti, perché ormai si tratta di legittima difesa.

  3. Putin salvaci !
    Fai crollare questa pagliacciata tagliando non solo il gas ma anche il petrolio, carbone e uranio !
    Forse al freddo questi idioti ed il popolo cambieranno idea !

  4. Tutto questo grazie a tutti gli italioti imbecilli che li hanno legittimati con il voto.
    Facciamo provare la meloni,che ci costa?
    Gia’ non avevate capito un cazzo all’epoca delle 5 merde e vi hanno fregato anche questi.
    A questo punto andate a farvi sierizzare,siete solo una zavorra per la causa della Liberta’.

    1. Da ambienti para fascisti ( tipo la destra itaGliana…), non ci si può aspettare una reazione al regime para-fascista Pseudo pandemico e Pseudo vaccinale e sperimentale, è ciò che tento di dire da alcuni mesi, ma i destrorsi, Non lo hanno voluto capire… meglio erano i partiti extra parlamentari o simili ( anche italexit per chi avesse avuto idee particolarmente “”di destra””…) .

      FdI+FI+Lega = Disastro per le classi subalterne italiane, che sono la Maggioranza del popolo italiano ( piccola borghesia+ prloetari-lavoratori dipendenti perlopiù…) , continuazione dello s-governo destrorso Draghi-style…

  5. Nordio è comunque un uomo di cultura, per cui mi resta la speranza che riconosca gli errori. Non ho votato FdI. E sono pronto alla massima resistenza sé e quando il governo farà cazzate più grandi di quelle prevedibili.
    Resto comunque dell’idea che Meloni lo abbia “lanciato” per cominciare a metterlo in vista per il Quirinale.

  6. Alla Faccia di chi pensa che le cose cambino….
    Proprio vero, gli italiani hanno meno della memoria di un pesce rosso

  7. Come scrive saggiamente la Redazione, aspettiamo e poi aspettiamo ancora. Prima di processare, aspettiamo che commettano il delitto. Certo che le premesse non fanno ben sperare…

  8. Schillaci il rettore di Tor Vergata ministro della sanita’ e Nordio della giustizia, 2 vecchi rincoglioniti che non si sono mai interessati di vaccini e come i pecoroni vaccinomani hanno creduto alle porcate di Speranza, EMA, Europa e agenzie varie. Questi sono i ceffi ideali per mettere obblighi vaccinali e limitazioni della liberta’, ma in stile fascista, mentre Speranza lo faceva in stile bolscevico.

  9. Aspettiamo e vedremo quello che faranno, sempre se saremo fortunati a non essere disintegrati da qualche atomica. Speriamo che li illumini lo Spirito Santo e qualcuno magari si converta perchè qualsiasi persona potrebbe sempre cambiare. Non mi esprimo come probabilmente faranno milioni di italiani che stanno probabilmente peggio di me e magari nella disperazione, anzi sicuramente mi sono espresso troppo perchè schiere infinite neppure commenteranno. Le abbiamo provate tutte, ora proviamo la destra. Una destra decisa e ammirevole, ma bisogna vedere verso quale direzione si orienterà. Si spera che vada accettabilmente bene e che si tuteli la vita, la salute e i diritti inalienabili e fondamentali della persona (popolo), perchè altrimenti personalmente non vedo più alternative come nulla di buono e di solito non mi sbaglio mai. I governi sono costituiti da persone (ministri) e guidati da ideologie ma ahimè il proverbio dice che “il lupo cambia il pelo ma mai il vizio” e allora preghiamo perchè cambi il proverbio e che i lupi cambino anche il loro vizi.

  10. Se ricominciano con la solfa del green pass e del vaccino obbligatorio comincia il divertimento.
    Quelle poche attività che ancora resistono vedranno la chiusura definitiva. Le bollette fanno il resto. Ridevo l’anno scorso quando i media dicevano che pochi novax non avrebbero mai potuto rappresentare un pericolo per l’attività economica del paese, poi è venuto fuori che siamo oltre 15 milioni di non siringati, e le attività hanno chiuso eccome.
    Ma come, il green pass non doveva essere la garanzia della ripartenza?
    Dementi tutti!
    Meno male che Putin ha visto bene di stroncare la narrazione della finta pandemia con la teleguerra e la carenza di gas, adesso resta il crollo totale dell’economia italiana entro fine anno e poi succederà quel che deve succedere.

  11. Si sa che i nazi vax erano nel precedente governo , suggerisco alla gente sana di considerare che fra un po saremmo difatto come gli abitanti del donbass e della novorossja , ergo attrezziamoci.

  12. Perché proprio i magistrati? Non sono mica dei medici. Boh. Perché dico questo? In Sardegna una signora di circa 65 anni con annesse patologie pregresse presumo, morì a causa del cogliona, o per meglio dire così affermarono i giornalai schiavi… Ebbene, accusarono il medico che non l’aveva fatta cacchinare con le dosi a mRNA sperimentali e lo accusarono anche di essere nientepopodimeno che un untore e fu denunciato… Mah… Come se un covidiota non potesse contagiare e trasmettere il coglionaviru$… Comunque immaginavo un altro governo covIDIOTA e infatti così fu… Anche se pur di non dovermi più sorbire mia madre e quella scema di mia sorella mi farei iniettare le dosi di merda liquida… Una che insulta e parla di case in vendita perché non ha una vita e mi ripete che sono gelosa quando è una scema che urla e sbatte le porte e non la caca nessuno, e l’altra uguale… Mi sto veramente rompendo i COGLIöNI… Come se la mia vita potesse cambiare in un paese ancora più morto di questo… E devo pure pagare un tot per fare soltanto 2 anni di superiori… E questa pallosa continua pure a lamentarsi delle case che anche fuori paese ha scoperto care… E cosa pensava, che gliele regalassero forse? Boh… Oltretutto è colpa sua se non trovo lavoro dato che non ho nemmeno un fottuto diploma… Non potete nemmeno lontanamente immaginare quanto mi sono rotta… Che rottura di co……

    1. fatti forza, per quel che ti è possibile, per quel che può servire ( pochissimo…) provo solidarietà per te, ma io non sono messo molto meglio…

    2. Prova a trovarti un compagno , che abbai empatia e amore per te, forse è la via migliore, forse …

  13. Hinc rebus stantibus…ovvero se sapeva come ha detto un altro prima di me , siam passati dallo stalinismo bolsceviko di sberanza al tecno fascismo dei pidioti/forzaitalioti melonoti , ci vorrebber piattaforme web che avessere diffusione , serietà , forza e capitali per de-nazificare l’armata dei Banderas Vaccinodi che contano su youtube social tv , serie tv etc etc amazon google ..

  14. E da dove è uscito quest’altro? Mai sentito!
    Un altro PARASSITA che vivrà a spese nostre (15 mila €uro al mese)?
    A quale fonte di giustizia attinge le sue informazioni, per stare noi TRANQUILLI?

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.