Milano, algerini pestano agenti: mano spezzata a poliziotto e auto demolita

Condividi!

Probabilmente alterati dall’alcol e molesti hanno creato scompiglio alle Colonne di San Lorenzo e, all’arrivo della Polizia, hanno opposto resistenza rompendo anche la mano destra a uno degli agenti intervenuti. Per queste ragioni sono stati arrestati intorno alle undici di ieri sera un 28enne e un 32enne, entrambi algerini, irregolari e con precedenti. Lo scrive quest’oggi Affari Italiani.

I poliziotti sono intervenuti dopo la segnalazione, da parte dei cittadini allarmati dal comportamento dei due. Gli arrestati hanno anche danneggiato la volante dela Polizia che li trasportava in Questura. Il poliziotto con la mano rotta ha riportato 25 giorni di prognosi mentre il collega, intervenuto con lui, quattro per una contusione al gomito.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.