Migranti senza biglietto si attaccano al bus e viaggiano gratis

Condividi!

Quando si dice ‘attaccarsi al tram’, nel vero senso della parola. Accade a Roma, dove due africani sono stati fotografati da un passante mentre viaggiano a bordo di un autobus dell’Atac: ma non dentro l’autobus, bensì in piedi sul paraurti posteriore, una scena che sembrava ripresa da un film d’azione. È successo intorno alle 11 di questa mattina in via di Porta Maggiore. Lo ha riportato Leggo.it.

Il motivo? Non è chiaro. Ma ciò che è chiaro è il degrado crescente nella Capitale: probabilmente, ma è solo un’ipotesi, i due non avevano il biglietto e in questo modo hanno pensato bene di evitare la possibilità di essere fermati e multati da eventuali controllori (raro incontrarne uno, in realtà). O in alternativa i due non volevano infilarsi nella calca dei passeggeri dell’autobus, per via del coronavirus, e potrebbero aver optato per una personale interpretazione del distanziamento sociale.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.