Migrante contro poliziotti: “Fate schifo, servi del potere” (Video)

Condividi!

A Milano, nel 2014, una giovane africana offese un poliziotto che partecipò allo sgombero di migranti abusivi: “Fai schifo, servo del potere”. L’agente stava, in questo caso, difendendo il diritto di chi non ha la violenza dalla sua parte per occupare una casa popolare, ossia una famiglia italiana. E rimane in attesa, mentre gli extracomunitari la occupano, aiutati dagli attivisti dei centri sociali: figli di papà con la casa in centro. Che si sono formati su libri ideologizzati e indottrinati a dovere dalla sinistra.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.