Migliaia di docenti rifiutano AstraZeneca: dosi offerte ai giornalisti

Condividi su:

L’Ulss 2 di Treviso ha ricevuto circa 3mila rinunce al vaccino Astrazeneca da parte di docenti della scuola ed ha così deciso di non sprecare le dosi offrendo la possibilità ai giornalisti del territorio provinciale di sottoporsi alla profilassi anti-Covid. “I giornalisti assistiti dall’azienda sanitaria Ulss n.2 di Treviso possono, fino alle 18 di oggi, sottoporsi a vaccino Astrazeneca “viste le dosi a disposizione in data odierna” è stata la comunicazione che i professionisti dell’informazione hanno ricevuto dall”azienda sanitaria, con l’elenco dei quattro diversi punti di somministrazione sul territorio, senza necessità di prenotazione. È quanto ha riportato quest’oggi La Nuova Sardegna.

Condividi su:

One thought on “Migliaia di docenti rifiutano AstraZeneca: dosi offerte ai giornalisti

  1. Giustissimo, propongo di fargliene 4 o anche 5 subito e poi alla seconda dose raddoppiamo, così i giornalisti posso esser tutelati al 100 x1000. Così il popolo italiano è sicuro di poter continuare a leggere le notizie, mafiose propinate quotidianamente dalla casta al servizio del Potere.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.