Michela Murgia: “La Meloni non può fare il premier. Non è abbastanza femminista”

Condividi su:

La scrittrice di sinistra Michela Murgia: “Se esistano o meno femministe di destra è una domanda che non porta da nessuna parte. Il giorno in cui mi metterò a dare patenti di femminismo alle altre donne deve ancora sorgere. So però per certo che esiste un modo femminista di esercitare la propria forza e uno che femminista non lo è per niente. Ogni volta che incontro una donna potente, quello che mi chiedo è: ‘che modello di potere sta esercitando?’ Se usa la sua libertà per ridurre o lasciare minima quella altrui, questo non è femminista. Che sia di destra o di sinistra se chiama meritocrazia il sistema che salvaguarda il suo privilegio di partenza e nega i diritti di altre persone, questo non è molto femminista“.

Che sia di destra o di sinistra, se il suo modello di organizzazione dei rapporti è la scala e non la rete, nemmeno questo è particolarmente femminista. Che sia di destra o di sinistra, se la sua visione della fragilità altrui è paternalista e l’unica soluzione che le viene in mente è una protezione che crea dipendenza, questo è il contrario del femminismo. Che sia di destra o di sinistra, se per lei le funzioni patriarcali sono più importanti delle persone che le svolgono, questo senz’altro non è femminista. È quindi inutile chiedersi se Giorgia Meloni sia femminista o non lo sia solo perché è a capo di un partito. Fatevi domande sul suo modo di esercitare il potere e vedrete che il dubbio neanche vi viene. Sì, conosco anche donne di sinistra che usano il potere così, ma nessuna corre il rischio di diventare presidente del Consiglio“.

Condividi su:

12 thoughts on “Michela Murgia: “La Meloni non può fare il premier. Non è abbastanza femminista”

  1. Ho sempre schifato la Murgia per svariati motivi ma devo dire che anch’io da donna sono stufa e anche di più di donne che ricalcano il modello maschile di potere e comando, e sono ripetitori del patriarcato.
    Nessuno si azzardi a toccare la 194, e i medici da radiare sul serio e per sempre sono quelli che si rifiutano di fare il loro lavoro mettendo le loro opinioni personali del tutto irrilevanti davanti alla scelta sacrosanta delle donne. Avete un problema a praticare una interruzione di gravidanza? Cambiate mestiere.
    Voglio donne LIBERE dai modelli ammuffiti voluti dagli uomini per noi, che poi la Meloni ha una figlia fuori dal matrimonio e ha fatto benissimo, ma che lasci anche a tutte le altre donne la scelta di fare quello che vogliono.
    Del protezionismo patriarcale ce ne sbattiamo, libertà punto!

  2. Dafne usa la pillola, mettigli il preservativo , o usa il dito !
    Ma abortire e uccidere una vita e tu ne altri avete il permesso di uccidere !
    Al giorno d oggi si puo fare sesso senza procreare !

    1. E se il preservativo si rompe o se subisce una violenza, a tua figlia 18enne glielo fai tenere il bimbo? E se il padre non lo vuole il bimbo e ti pianta in asso tua figlia 18enne, glielo fai tenere il bimbo? Perchè l’uomo può darsela a gambe, il feto ha il diritto di nascere, l’unica che non ha diritti è la donna che dovrà partorirlo e poi crescerlo per 20 anni,anche da sola! Comodo così eh, certo… se sei un uomo. Ma voi omuncoli complessati piantatela di dire alle donne quello che devono fare, come se voi foste bravi! Già certo, allora sistemate lo schifo di mondo che avete creato, che infatti è al 99,99% comandato da uomini. Finchè non la pianterete di fare la morale alle donne dicendo loro quello che devono fare, con l’aborto o altro, la sinistra continuerà a prendere voti. Il corpo è personale,ed ogni donna è libera di decidere che farne,proprio voi che lo andate dicendo da 2 anni con i vaccini, o vale solo se riguarda il proprio di corpo? Conplimenti per la coerenza, se succede a tua figlia, cambi bandiera in un nanosecondo!

      1. Bravo! Questi sono pro feto, mica pro vita, tanto è vero che negli stati più fondamentalisti religiosi degli USA c’è la più grande carenza di sostegno economico alle famiglie e la pena di morte va come un treno.Della serie “ti obblighiamo a fare figli ma poi te li mantieni tu e se sgarrano da grandi li facciamo fuori per legge”.
        Questa ipocrisia può funzionare in quel paese di sciroccati, non certo in Italia dove le donne lavorano quasi tutte e non amano fare da incubatrici dei deliri maschili, e per fortuna.
        Ma poi adesso coi vaccini diventeranno quasi tutti sterili o metteranno al mondo figli gravemente disabili, auguroni!
        Questo è il mondo che vogliono i cattofasci, un mondo di famiglie distrutte da figli malati gravi in nome della religione…manco morta, grazie!

    2. Io faccio quello che mi pare, grazie.

      Tutto quello che passa dal corpo della donna è sua giurisdizione insindacabile, punto.
      E mi rende felicissima sapere che quanto accaduto in America abbia portato migliaia di donne, celebri e non, a raccogliere fondi per permettere alle donne economicamente deboli, le vere vittime di quei ricchi tromboni, di avere una interruzione di gravidanza sicura e senza conseguenze sulla salute.
      Sceme le donne che si fanno sottomettere da dei misogini fondamentalisti religiosi, siamo più forti e ci libereremo del patriarcato!!

  3. sta lardona schifosa vomitevole, ma perchè in italia dobbiamo leggere ed ascoltare questa gente?
    più cerco di cambiare canale, meno acquisto giornali e sempre ti trovi questi in giro, ma solo la morte ce ne può liberare?
    questa ad esempio non ha qualcosa da fare durante il giorno, se fosse per me la signora raccoglierebbe la palle dell’asino (la merda per capirci)…giusto per dargli le 500 euro mensili di cui vivere, dato che sta gente pensa che con quei soldi si possa vivere.

  4. Non sarà bellissima, dato che qualcuno rimarca il suo aspetto, (ma d’altronde non deve mica dimostrare bellezza ma bensì intelligenza), non mi sta poi così antipatica. Questo perché pensiamo ancora ai modelli di bellezza imposti, ecc, vedasi Instagram che fa deprimere molte ragazzine e sono nati i vari body positive, fat shaming, ecc, (che guarda caso non riguarda i maschi, ma soltanto le donne obese che vengono definite curvy, mah. IPOCRISIA). Ma poi chi se ne frega dell’aspetto, su… Anche se Conte con il suo bel faccino ha soggiogato le covidiote e ci ha costruito la sua discesa politica… Tutti che si fissano con dei modelli irraggiungibili e taroccati, (social), che la società impone, ma nessuno che organizzi mai dei concorsi che so, di intelligenza, oppure di simpatia, o ancora: di talento… D’altronde la bellezza non è mica un merito ma semplicemente può capitare… Non studi per diventare ‘bella’. Oppure una/o si rifà per insicurezza personale, o ancora: per essere come si/lo/la vuole/vogliono… Mi viene in mente il dimagrimento di Geppi Cucciari che si è adeguata a quei canoni, (anche se avere dei chili in eccesso può fare male alla salute). Magari la Murgia dentro sarà una bella persona. (D’altronde è una scrittrice, mica una modella di Victoria Secret). Io invece la trovo colta, preparata e si esprime abbastanza bene… Se non ci supportiamo anche tra donne che mondo sarebbe? Penso a Pintus che è simpaticissimo e devo dire che abbiamo pochi sardi famosi e anzi, mi piacerebbe che ve ne fossero molti di più… Anche se nessuno mi rappresenta ed immagino che costei sia pure di sinistra e a me devo dire che non mi piace né la sinistra covidiota di ora, leggasi: (pro LGTB, pro-greenpazz, provaxcovid, pro-danni, immigrati, profughi novax), ecc, né tantomeno la destra (???) La Meloni, lo stesso, prima era a favore di greencazz e cacchini sperimentali vari… Tuttavia non credo che la Murgia menta quando dice che la Meloni non è femminista… Francamente mi pare stia dicendo una sorta di verità… Poi boh. Tuttavia credo fermamente che il femminismo stia prendendo una brutta deriva, una piega dannosa e deleteria e stia sfociando nel nazi-femminismo più dilagante ed imperante in taluni casi e questo secondo me non fa che generare ulteriore odio, divisione e disprezzo tra i sessi… Pensateci BENE, di questi tempi la gente è diventata sempre più individualista, guardinga, diffidente, sospettosa, anafettiva, divisiva, egoista, ecc, (soprattutto qui). Michela Murgia se non erro poi fu quella della frase: “Gli alberi si vendicheranno”. La trovai simpatica, soprattutto le imitazioni che vi furono poi. Esilaranti… Tuttavia tempo addietro lessi il suo libro e non mi piacque tanto, lo trovai a tratti noioso. Non mi trasmise molto… Anche se ho apprezzato la sua storia, ancorata alle tradizioni e riguardante la tradizionale cultura sarda… Era scritto davvero molto BENE tra l’altro… E mi pare parlasse della sua famiglia… Ebbe fortuna. Anche a me sarebbe piaciuto assai scrivere un libro ma purtroppo non sono famosa e vedo che vanno avanti le influencer che vanno forte tra le bimbeminchia soprattutto, ahimé… Inoltre, se non ricordo male lei venne ammonita dai carabinieri perché era con delle amiche e non indossava la mascherina, (ho trovato le forze del disordine veramente esagerate e troppo asservite al governo, anche qui, dato che morirono soltanto 11 anziani malati in una casa di riposo, erano pure asintomatici). La Murgia se non ricordo male ricevette il vaccino sperimentale Astrazeneca. Mah. Probabilmente uno dei peggiori… Temo per lei, per la sua incolumità… Cioè, non mi sembra una donna cattiva e mi dispiacerebbe se dovesse morire o stare male, mio Dio. Ho letto veramente di tutto sui vaccini covid19, anche che gli effetti si vedranno poi, nel tempo, anche tra diversi anni… Bah. Non sono assolutamente tranquilla per queste persone, anzi… Sono molto preoccupata, in ansia perenne… Per quanto riguarda il dibattito sull’aborto invece non sono sicura, ho dei dubbi. Io non ho mai avuto una figura maschile al mio fianco. Mio padre scappò e non diede nemmeno un centesimo a mio madre… Magari una donna è sola e non è sicura di poter provvedere al sostentamento di un figlio. Pensiamo anche a chi è stata violentata, ad esempio… Magari una se non vuole tenere il bimbo potrebbe darlo in adozione a chi magari non può avere figli? Anche se potrebbe pure essere un rischio, magari a quella creatura ti ci potresti affezionare, eh… E come se non bastasse i parti possono pure portare a delle complicazioni, ecc… Mi preoccupa la sanità… Inoltre ho letto che con i vaccini covid molti giovani diventeranno sterili. Chissà. Vedremo cosa accadrà… Non ho avuto ancora esperienze dirette con i cacchinati. Brrrr. Vade retro, Satana…

    1. Concordo con te. E quel coso di tuo padre, che ha abbandonato te e tua madre, ha pagato qualche conseguenza per il suo fuggire? È stato messo in galera ( abbandono di minore)? È stato obbligato a risarcirvi? È stato giudicato dal popolo, in particolare maschile? No, vero? Non gli è successo NULLA. Comodo così.

  5. La Murgia non vale neanche la pena di leggere quel che dice. Mi sa che e’ una di quelle donne che fanno le ultrafemministe solo perche’ nessuno le vuole. Una poveraccia.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.