Meloni (FdI) la pensa come Letta (Pd) sulla Russia: sono tutti burattini del Pentagono

Condividi su:

La Meloni tuona: “Lavrov su Rete4 ha detto bestialità”. “Dopo le bestialità affermate ieri sera su Rete4 dal ministro russo Lavrov, che ha ripetuto le vergognose tesi della propaganda russa, gli italiani hanno ben compreso quanto siano insensate le giustificazioni del governo russo sull’invasione in Ucraina”: ha affermato in una nota, la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Lo ha scritto Libero.

Secondo la leader di FdI, “non può essere data a Mediaset la responsabilità di tali affermazioni: se oggi gli italiani comprendono meglio le ragioni per le quali è necessario difendere l’Ucraina, è anche grazie alla libertà di stampa e di parola, che in Italia sono diritti costituzionali garantiti”. Cioè, secondo lei, gli italiani dovrebbero prendere le difese del cocainomane Zelensky e dei neonazisti dichiarati del battaglione Azov.

Condividi su:

5 thoughts on “Meloni (FdI) la pensa come Letta (Pd) sulla Russia: sono tutti burattini del Pentagono

  1. Se come ci dice io presidente Swab, in un video rubato a suo tempo che, praticamente tutti sono nel loro libro paga, di che cosa parliamo? Poi le giravolte della Meloni e di fdi, sono tutte lì da vedere… Ovviamente x chi ha occhi e orecchie!!!!

  2. La meloni sta facendo campagna elettorale per portare a governare il duo partito in un tempo avevo fiducia in lei ed ho vominciato a seguirla piu fa vicino ed ho scoperto che malriposta era la mia fiducia nei suoi confronti,lei e allineata con draghi e tutti insieme a quei cialtroni del governo di poltronar io criminali,ladroni incapaci guerrafondai,la sua e una finta opposizione, fin’ora hanno sempre firmato e appoggiato tutto ciò che il draghistan ha fatto quindi da me nessun appoggio e voto,liberi di agire e di ragionare e pensare da uomini liberi e non da burattini.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.