Medico israeliano rivela: “Qui il 95% dei pazienti gravi è completamente vaccinato”

Condividi!

Riguardo la reale efficacia del vaccini anti-Covid da Israele arriva un monito: «L’efficacia del vaccino sta diminuendo», ha dichiarato il dottor Kobi Haviv, direttore medico dell’ospedale Herzog di Gerusalemme. Il medico israeliano afferma che la maggior parte dei pazienti Covid-19 ricoverati nel suo ospedale sono completamente vaccinati e anche quelli con malattie gravi sono stati vaccinati. È quanto riporta l’Antidiplomatico.

Parlando con Channel 13 TV News il 5 agosto, il dottor Kobi Haviv ha affermato che “dall’85 al 90 per cento dei ricoveri sono in persone completamente vaccinate” e “il 95 per cento dei pazienti gravi è vaccinato”. L’ospedale Herzog è specializzato nell’assistenza infermieristica agli anziani. I dati del ministro della Salute israeliano di luglio hanno suggerito che l’efficacia del vaccino Pfizer nel prevenire l’infezione e le malattie sintomatiche è scesa dal 90 percento a solo il 39 percento e il 41 percento, rispettivamente. Tuttavia, i livelli di protezione contro le malattie gravi (88 per cento) e il ricovero (91,4 per cento) sono rimasti elevati.

Il caso israeliano dovrebbe far riflettere tutti quei governi che hanno deciso, a quanto pare in maniera miope, di combattere il Covid-19 esclusivamente tramite la vaccinazione di massa per inseguire un’immunità di gregge che al momento appare una chimera. Forse approntare protocolli efficaci per cure precoci e domiciliari, rafforzare gli ospedali, la medicina territoriale, avrebbe permesso ai governi di possedere armi efficaci per combattere anche nuove varianti come la delta, più infettive e capaci di aggirare l’immunità offerta dai vaccini attualmente disponibili. 

Condividi!

3 thoughts on “Medico israeliano rivela: “Qui il 95% dei pazienti gravi è completamente vaccinato”

  1. Si iniziano a vedere gli ‘effetti” del “vaccino?!?!.. E. Sperimentale.. Da qui al 2023…

  2. Come mai sul sito dell’ospedale Herzog il direttore generale risulta essere il dr Yehezkel Caine e non questo Kobi Haviv che non compare nello staff dirigenziale dell’ospedale?

Rispondi a Marita Annulla risposta

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: