Malore nel sonno, l’ispettore Claudio Giombini muore all’improvviso a 55 anni

Condividi su:

Lutto per la Polizia Penitenziaria: scompare per un improvviso malore l’ispettore Claudio Giombini. Claudio Giombini, 55 anni, era in servizio al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, presso l’Ufficio Affari Legali. Un improvviso malore nella notte se l’è portato via nel sonno senza scampo. Sposato, senza figli, lascia la moglie. Che la terra gli sia lieve. Lo ha riportato il sito web della Polizia Penitenziaria.

Condividi su:

One thought on “Malore nel sonno, l’ispettore Claudio Giombini muore all’improvviso a 55 anni

  1. Che strano… non si leggono MAI notizie del genere che riguardano la morte improvvisa di un MAGISTRATO, o di un loro familiare.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.