Malore improvviso, studente di medicina a Padova muore in casa a soli 27 anni

Condividi su:

PADOVA – A trovarlo privo di sensi nell’appartamento dove vivevano insieme è stato il suo coinquilino, che ha immediatamente dato l’allarme. Purtroppo però all’arrivo dei sanitari del 118 il giovane era già morto. Aveva solo 27 anni ed era uno studente della facoltà di Medicina e Chirurgia di Padova. Lo ha riportato ieri sera il Mattino.

Il giovane, che abitava in città da più di qualche anno e che era arrivato per studiare Medicina, abitava in via Internato Ignoto, a Terranegra. I familiari, che risiedono anche loro da diverso tempo in Italia, sono stati avvisati dai carabinieri della morte improvvisa del 27enne. Il corpo è stato restituito quindi ai parenti che adesso si occuperanno di organizzare il funerale.

Condividi su:

4 thoughts on “Malore improvviso, studente di medicina a Padova muore in casa a soli 27 anni

  1. Uno muore a 27 anni e il magistrato nn fa l’autopsia…. Meglio nascondere tutto?
    La famiglia nn ha dubbi?

    1. Infatti era d’obbligo fare l’autopsia. Sembra che vogliano insabbiare le cause di queste morti.

      1. Ormai lo hanno capito anche i sassi.. non mi spiego le famiglie di questi giovani…. non capisco il silenzio.. io spaccherei tutto e lo griderei al mondo intero.

    2. Siccome non è il primo caso bensì ormai numerosi gli eventi di questo genere da quando sono iniziate le prime segnalazioni sulla cronaca dei quotidiani (perlomeno da un anno) mi sorge il sospetto che i parenti vengano dissuasi anche con più o meno velate minacce di ritorsione dall’intraprendere azioni legali. Non si spiega altrimenti tutto questo silenzio e senza alcun clamore nella maggior parte dei parenti di questi sventurati di fronte a eventi ripetuti e anche in crescita.

Rispondi a Redazione Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.