Malore improvviso, Peppe Bombaci muore a 46 anni al Circolo del Bridge di Messina

Condividi su:

MESSINAE’ venuto a mancare nella giornata di ieri Peppe Bombaci, uno dei due addetti al Circolo del Bridge di Messina, quindi una presenza costante nel piccolo mondo di questo gioco nella città dello Stretto. L’uomo di 46 anni ha accusato un malore improvviso proprio al Circolo, luogo dove lavorava e da tempo aveva imparato a giocare. A darne notizia è il Presidente dell’Asd Messina, Puccio Bonanno, che ha scritto una nota di cordoglio alla quale si è associato il cordoglio del Presidente Regionale FIGB, Silvana Bonocore.

“Purtroppo la nostra vita, in mezzo a tante cose belle, ci riserva anche molti eventi tristi e molti lutti. E’ così in generale ma il nostro mondo del bridge, vista l’avanzata età dei componenti, ne è colpito spessissimo. La nostra realtà dei circoli messinesi, di recente, è stata privata di due componenti storici. In questa sede non possiamo sempre riversare la nostra tristezza ed il nostro cordoglio, ma ieri, improvvisamente, proprio nella sede del circolo del bridge, ha avuto un malore, con conseguente morte, un uomo giovane di 46 anni, Peppe Bombaci. Lui era per noi una presenza costante, sin dalla giovanissima età, ed ha sempre profuso, a tutti noi ed ai nostri ospiti, grande gentilezza affetto ed amore. Noi qui non vogliamo esprimere il nostro cordoglio ed il nostro dolore, noi vorremmo solo dire pubblicamente grazie a Peppe Bombaci”. Lo ha riportato oggi StrettoWeb.

Condividi su:

One thought on “Malore improvviso, Peppe Bombaci muore a 46 anni al Circolo del Bridge di Messina

Rispondi a monia Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.