Malore improvviso, morto a 48 anni lo scrittore Corrado Premuda

Condividi su:

TRIESTE — Corrado Premuda è morto per un malore a soli 48 anni. Autore di numerosi libri tra cui “Un pittore di nome Leonor”, “La Barcolana dei bambini” e la Guidina di Trieste, era anche collaboratore alle pagine culturali de Il Piccolo. Lo scrive il Messaggero Veneto.

Oltre al ricordo del quotidiano locale, per il quale scriveva da tempo, il cordoglio della senatrice Tatiana Rojc: “La voce di Corrado Premuda si è spezzata troppo presto, tanto aveva ancora da dare. Ci mancherà la sua capacità di lettura, la sua sensibilità, le sue pagine appassionate, in particolare quelle su Leonor Fini, la sua sete di vivere e di farci vivere, con la letteratura, molte vite. Si apre un triste vuoto nel tessuto culturale di Trieste e dalla più ampia scena su cui si era fatto apprezzare”.

Condividi su:

9 thoughts on “Malore improvviso, morto a 48 anni lo scrittore Corrado Premuda

  1. Ora Basta però..! Stata diventando troppi.
    Non mi piace..TROPPE vite, che si stanno spegnendo senza però che questo abominio si riesca a fermare !!! Questi assassini ,questi criminali , questi senza Dio vanno avanti ; ci vogliono morti tutti .

    1. Jacques attali, nel 1980, lo aveva detto/scritto. Purtroppo sono stati fregati e, se provi a dirglielo passi x un crinale…le persone amano le menzogne.

  2. https://www.maurizioblondet.it/wp-content/uploads/2020/03/aereo-ara.jpg
    oltre al siero Killer stanno distruggendo la vita e la natura con queste scie chimiche che tolgono la pioggia e fanno aumentare la temperatura.
    Questa e la prova , aerei che in modo sistematico e metodico, distruggono i corpi nuvolosi ed elimina le pioggie!
    Questi sono i cambiamenti climatici !!
    Ed i militari, i meteorologi, i politici e le istituzioni sono complici!
    questo e un crimine contro l umanita , ma soprattutto contro noi!
    E ora di mandarli a casa e in galera questi criminali !

      1. Tu sei un’altro di quei mangiatori di merda? Vuoi le prove mangiamerda? Le trovi tutti i giorni. Decine di morti e migliaia di invalidi, coglione

Rispondi a Pippo Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.