Malore fatale, tifoso della Salernitana trovato morto in albergo: aveva 43 anni

Condividi su:

FIRENZE — Va ad Empoli per seguire la Salernitana, ma un malore gli stronca la vita: muore tifoso di 43 anni. Doveva andare a vedere la Salernitana, in trasferta a Empoli, ma un improvviso malore gli ha stroncato la vita. Tragedia a Fiesole, in provincia di Firenze, un uomo di Battipaglia è deceduto in camera d’albergo. Alessandro Manzo, 43enne di Battipaglia è morto in camera d’albergo, per via di un malore.

A lanciare l’allarme, il fratello della vittima, assieme al nipote, che non avevano contatti da qualche ora con il familiare. I tre si erano dati appuntamenti allo stadio Castellani di Empoli per seguire la trasferta della Salernitana in terra toscana. Il fratello maggiore, preoccupato dal non ricevere notizie del 43enne, è andato a trovarlo in albergo dove ha purtroppo fatto la drammatica scoperta del corpo senza vita della vittima. Lo riporta la Voce di Napoli.

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.