Malore fatale nel sonno: deceduta ragazza di soli 22 anni a Varese

Condividi su:

VARESE – Morta ragazza di 22 anni: è stata trovata senza vita nel suo appartamento di Samarate. È successo nel pomeriggio di giovedì 10 febbraio, in via Indipendenza, in un appartamento collegato ad un centro benessere dove lavorava la giovane. La chiamata di soccorso al 112 è arrivata poco prima delle 19 e sul posto sono stati inviati immediatamente i soccorsi. I sanitari non hanno però potuto fare altro che constatare il decesso della ragazza 22enne.

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri la ragazza avrebbe dovuto prendere servizio nel pomeriggio e quando le colleghe non l’hanno vista arrivare si sono recate nel suo appartamento per controllare. È a quel punto che è scattato l’allarme. Gli inquirenti non hanno riscontrato segni di violenza o la presenza di sostanze e per questo si propende per un malore nel sonno. Il PM non ha disposto l’autopsia e la salma è già a disposizione della famiglia della ragazza. Ormai neanche le autopsie fanno più. Lo ha riportato il sito www.varesenews.it.

Condividi su:

3 thoughts on “Malore fatale nel sonno: deceduta ragazza di soli 22 anni a Varese

  1. Niente autopsie altrimenti potrebbero venire a galla certe cose. Ma i genitori potrebbero sporgere denuncia e chiederla. Povera ragazza, prima o poi qualcuno pagherà.

  2. Ho molto rivalutato l’Onorevole Sgarbi in questi anni di pandemia. UOMO MOLTO INTELLIGENTE E CORAGGIOSO.

    “Una domanda: a cosa è servito il vaccino se continuiamo ad avere 300/400 morti al giorno?”

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.