Malore fatale alla guida del bus: muore autista di 45 anni a Roma

Condividi su:

ROMA – Malore improvviso alla guida del bus. Contro le auto in sosta, dopo alcuni metri senza praticamente controllo. E’ successo l’altro ieri sera in via della Magliana, a Roma. I danni alle auto in sosta e l’incidente del bus però sono solo la conseguenza di quanto accaduto prima, ovvero un conducente del mezzo della Roma Tpl colto da malore, a seguito del quale ha purtroppo perso la vita.

L’uomo, 45 anni, poco prima di mezzanotte, conduceva un autobus delle linea 711 quando, appunto a seguito di un malore, ha perso il controllo del mezzo, finito contro le auto in sosta all’altezza del civico 281. Immediato l’intervento dei sanitari che hanno praticato a lungo interventi di rianimazione, purtroppo senza successo. Il 45enne è stato quindi dichiarato morto. Sul posto gli agenti del IX gruppo Eur della Polizia locale di Roma Capitale che si sono occupati degli accertamenti di rito. L’autobus in quel momento era vuoto e non si registrano altri feriti. Lo riporta today.it.

Condividi su:

2 thoughts on “Malore fatale alla guida del bus: muore autista di 45 anni a Roma

  1. Mi ricorda quello che disse una dott.ssa Americana, che si occupa di piloti militari…
    Ovvero i punturinati non dovrebbero volare…in questo caso …. GUIDARE I MEZZI PUBBLICI.
    Forse da parte dei passerggeri chiedergli se è stato cresimato nn sarebbe male.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.