Macerata, Samuele si accascia fra gli scaffali del supermercato e muore: emorragia cerebrale

Condividi su:

MACERATA — È una storia che arriva dall’ospedale di Macerata quella del 51enne, che viveva a Villa Potenza, che sabato mattina, mentre era in un supermercato del capoluogo, ha accusato un malore e si è accasciato a terra. Immediato l’intervento dei sanitari del 118 che, sin dalle prime cure, hanno compreso la gravità delle sue condizioni.Una emorragia celebrale inoperabile racconta il fratello -. Si è sentito male intorno alle 11 ed è stato subito trasportato all’ospedale di Macerata. Nel giro di poche ore ha accusato difficoltà a parlare e aveva la parte sinistra del corpo immobilizzata». Lo ha riportato Youtvrs.it.

L’uomo, appassionatissimo di motori, è deceduto tra lo sgomento dei suoi conoscenti, soprattutto la mamma Assunta e il padre Valeriano, il fratello Harry e la cognata Michela insieme a tanti amici che gli hanno voluto bene. La salma è composta presso il Centro Funerario Città di Macerata e i funerali si svolgeranno domani, 12 Maggio, alle ore 11,00 presso Chiesa Parrocchiale S.S. Crocifisso di Villa Potenza.

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.