Luisa Ranieri: “Nei migranti vedo gli occhi dei nostri nonni che emigravano” (FOTO)

Condividi!

Ancora una fiction tv che tenta di inculcare negli italiani il discutibile parallelo tra gli emigrati italiani, che andavano richiesti in territori spopolati dove tutti erano emigrati come le Americhe, con i migranti irregolari che pagano migliaia di euro per salire sui barconi per venire a vivere nei centri di accoglienza messi a disposizione dal Governo. Integrando il pocket money con varie attività illecite. Lo ha riportato il sito web Leggilo.org.

E’ La vita promessa nuovo sceneggiato Rai firmato da Ricky Tognazzi, dove la protagonista è Carmela interpretata da Luisa Ranieri, compagna del fratello di Nicola Zingaretti (Pd), che la descrive così: “È una che prende i suoi figli e si imbarca in cerca di una speranza, una donna che sbaglia molto, egoista, possessiva, molto lontana da me ma anche una donna che ama molto. Una donna per ricordarci che anche noi eravamo poveri migranti, cosa che troppo spesso oggi ci dimentichiamo. Nei migranti, io vedo gli occhi dei nostri nonni”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.