Lockdown, calabresi furiosi sotto casa del politico: “Scendi, pezzo di me***” (VIDEO)

Condividi!

“Cittadini incazzati contro lockdown e governo Conte iniziano a citofonare a casa dei politici. Cosenza, manifestanti sotto casa del consigliere regionale Morrone, titolare di alcune cliniche private: “Scendi giù pezzo di me***!”. Lo riporta Radio Savana su Twitter.

La reazione su Twitter: “Fra poco scoppierà un casino indescrivibile”. “Adesso arriva Gino Strada e sistema tutto, amici calabresi. Credeteci”. “Tira un’aria giacobina”. “Sono mesi, anni, che stanno tirando troppo la corda. La sopportazione della gente ha un limite, ma i professorini al potere nemmeno riescono a capire queste cose”. “È così che bisogna fare, hanno fatto proprio bene”. “Ottimo!”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.