Lo sfogo degli agenti contro il Governo: “Basta sbarchi o vi leviamo la scorta” (VIDEO)

Condividi!

Poliziotti l’anno scorso si sfogarono contro il Governo Pd-M5s per gli sbarchi incessanti sulle coste italiane. Ma da allora la situazione è rimasta sostanzialmente invariata, anzi in realtà gli sbarchi sono aumentati: addirittura quintuplicati con Lamorgese rispetto all’anno 2019 (qui): “Basta maltrattamenti e aggressioni ai poliziotti – esclamò un poliziotto – . Oggi avete dimostrato con i porti aperti e con tutti questi sbarchi, state dimostrando di non saper governare. Dovete andare a casa”.

“Ragazzi avete visto quello che è successo a Desirée? – affermò un altro agente – Qua stiamo raggiungendo la nefandezza etica e morale di quello che succede in questo Paese. Non possiamo andare avanti così. Basta sentire ciò che dice il professor Meluzzi con equilibrio e con l’applicazione della legge. Signori politici ascoltateci perché poi potrebbe succedere, senza violare quello che è il nostro giuramento e di cui voi vi approfittate tutti i giorni, che le scorte non le avrete più”.

Condividi!

3 thoughts on “Lo sfogo degli agenti contro il Governo: “Basta sbarchi o vi leviamo la scorta” (VIDEO)

  1. Cari signori poliziotti il giramento vero è quello che avete fatto alla Costituzione e che avete violato impunemente

    1. Fate bene così questi signori che ignorano gli sbarchi capiscono qualcosa perché sta arrivando troppa merda su 1000 persone ce ne saranno 30 al massimo che anno veramente bisogno il resto e tutta merda attenzione governo italiano

  2. Gli anonimi di cosa hanno paura?
    Bisogna dire cosa non va. Altrimenti potrebbero poi dire che non li abbiamo avvisati. Basta aiutare altei. Prima aiutiamoci noi. Paghiamo di piu per un illegale che per i disabili……VERGOGNARSI

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: