Lo chef Vissani: “Bolletta da 16.500 euro, se ci volete far chiudere basta che lo dite”

Condividi su:

“A luglio di un anno fa la bolletta dell’energia elettrica era di 5.900 euro, quest’anno siamo chiamati a pagare 16.500 euro e per agosto è atteso un ulteriore rincaro del 20%. Se ci vogliono far chiudere basta che ce lo dicano“: a dirlo all’ANSA, mostrando le cartelle, sono Gianfranco e Luca Vissani, il maestro della cucina italiana e suo figlio che gestisce il ristorante “Casa Vissani” che si trova sulle sponde del lago di Corbara, a pochi chilometri da Orvieto. “Spiegateci come dobbiamo andare avanti“, aggiungono. Lo scrive ANSA.

Bollette triplicate per tutti. Questi sono tutti fenomeni indotti e voluti, perché derivano da scelte deliberate della nostra classe dirigente che persegue l’agenda perversa del circolo di Davos e soci. Si punta a rendere tutto più caro per ridurre i consumi, con la scusa di tutelare l’ambiente e fermare la Russia. La guerra in Ucraina e le speculazioni sono solo i pretesti e i mezzi per perseguire questo disegno di reset. Ad ogni modo, fatevi un giretto nei bar, nei ristoranti e in tutti quei negozi che per mesi vi hanno impedito di entrare senza lasciapassare. Andate a vedere se hanno appeso la bolletta con gli aumenti. Se sì, ditegli giusto due paroline. SEGUE FONTE

Condividi su:

18 thoughts on “Lo chef Vissani: “Bolletta da 16.500 euro, se ci volete far chiudere basta che lo dite”

  1. Manco se li prendi a scarpate in faccia capiscono…. Il 25 vedremo se il popolo ha capito… Lo stato, nn va modificato da dentro…. Come qualche forza politica sbraitava, ma rifatto ex novo. Un sistema in cancrena, va lasciato morire, x poi creare uno nuovo

    1. Quelli che volevano aprire il parlamento come una scatoletta di tonno hanno fatto la peggiore delle fini djventando ridicoli pagliacci che han perso la faccia totalmente.
      Votare Meloni o Salvini sarebbe una baggianata incredibile.
      Fino a qui sono d’accordo.
      Ma come morirà il sistema che tu dici essere morente?
      Perché io vedo fondi di investimento e una finanza internazionale padrona assoluta di politca, MEDIA, istituzioni.
      Vedo che hanno tanto potere da mettere un banchiere non votato da nessuno a capo del governo, imporre tso a milioni di persone, autolegittimarsi con strapotere mediatico….ridurre la gente alla canna del gas (letteralmente) senza che nessuno reagisca (70mila a praga su MILIONI di lobotomizzati).
      Io non ho mai visto un potere così forte, totalitario e tentacolare….il contrario di morente insomma. L’opposto.
      Poi magari Pippo vedo male io…vorrei veder male io credimi.

  2. Se solo gli italiani si rifiutassero a milioni di pagare ste bollette stratosferiche cosa potrebbero fare le aziende erogatrici? Staccare luce e gas a tutti?
    Il problema è sempre il popolo che non capisce un accidente e non impara mai le lezioni.
    Adesso andranno a votare perché non capiscono assolutamente quello che ha detto Pippo, che è tra i pochi ad avere le idee chiare sia qua dentro che fuori. E voteranno la solita merda.

    Un nuovo mondo sta nascendo, chi è ancora attaccato al vecchio avrà brutte sorprese.

    1. Cosa possono fare? Green pass energetico? Se nonnpaghi ti vengono negati servizi più basilari. Ad esempio.
      E visto che è lo Stato responsabile non escluderei nemmeno repressione violenta, criminalizzazione del dissenso per via mediatica. Punizioni per via della magistratura che ormai ha perso quasi totalmente l’indipendenza in barba a Montesquieu. E assoluzione piena dei carnefici.
      Sta nascendo un nuovo mondo? Io vedo solo una massa di coglioni che pensa al calcio, all’aperitivo e ad essere appetibili per la platea di instagram. Idioti insomma. 70.000 a Praga sononscesi in piazza su milioni di persone. Come per Pippo…magari sono pessimista io o vedo male…ma non minpare proprio néun sistema morente né che stia nascendo un mondo nuovo.

      1. La massa di coglioni muore entro il 2025, chi resta vivo temo avrà altro di cui occuparsi che andare a vedere le partite, anche perché muoiono pure i calciatori….o saranno tutti in sedia a rotelle, sempre che le producano ancora per allora.

        Dobbiamo restare vivi a ogni costo per vedere come finisce!

  3. Il World Economic Forum di Schwab,emanazione dei banchieri globalisti per un unico stato diretti ovviamente da loro,ha detto che per il 2030 “non avrai nulla e sarai felice”! E’ quindi un fenomeno voluto quello della rovina della piccola e media impresa italiana familiare non controllata dai banchieri .La impresa familiare è uno spazio di libertà dove si puo’ anche criticare il potere mentre ci vogliono tutti in aziende multinazionali woke o con la mancetta di stato per una sopravvivenza condizionata da obblighi continui, compreso il dover far da cavia a veleni genici ancora sperimentali e ad elevata tossicità e mortalità

    1. Distruggendo il sindacato ed i diritti dei lavoratori, già da qualche decennio, hanno fatto una cosa simile con i lavoratori dipendenti , con i piccoli Prenditori che continuavano a dare addosso ai lavoratori dipendenti specie i più deboli…e mo’ …

      «Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare»

      Martin Niemöller

    2. Ora i piccoli Prenditori e Non solo, Non potranno più criticare ( random o tendenzialmente a prescindere…) , Genericamente i dipendenti statali o le istituzione pubbliche, perché Saranno Sostanzialmente (s)governati dai rappresentati della Corporations Anglosassoni, con annessi e connessi ( vedi il “mezzo bancarottiere” Draghi, ex dipendente Goldman Sachs, fra l’altro…).

  4. Cesare, non avrai nulla e sarai felice ha un significato ancora più cattivo… Mente unica singolarità laccio neurale metaverso. Lobotomizzati in poche parole. E se fossimo già nella Matrix?

      1. dafne, intendevo NON quella naturale MA quella verosimile al metaverso….
        scorciatoia del maligno per la fine dei tempi vedi cubo di saturno…

    1. Kl,
      molti ci sono già nella matrix, lo si vede dal rifiuto che hanno molte persone a qualsiasi informazione che và contro la favoletta propinata dai media dei banchieri.Media oggi potentissimi anche sulla rete come si puo’ vedere dai tanti giovani condizionati a non porsi domande.

      1. cesare, noi siamo pupazzetti con destino scritto già in cielo. Questo mi porta al “come in cielo così in terra”, dopo anni di studi e ricerche ed esperienze personali sono piu’ che mai convinta che siamo all’inferno, perchè non possiamo cambiare nulla, e che siamo alla fine dei tempi. Il maligno che, con l’intelligenza artificiale, e che opera per mezzo degli uomini, ha costruito il suo personalissimo universo parallelo…lo spaccia per tecnologia. Quello intendevo, se siamo già nel ciclo infinito del maligno vedi Metaverso (con simbolo dell’infinito appunto) perché se fosse così siamo fottuti in eterno..sul serio…
        se invece siamo all’inferno, come credo, le scatole vuote che vedi sono “normali” sono senza anima sono demoni… vedi vangelo di matteo 18-22 “lascia che i morti seppelliscano i loro morti” ergo siamo già morti..ah e gesu’ bastona i popoli quindi è?..

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.