Livorno, Gabriele trovato morto nel letto dalla moglie: malore fatale, aveva 39 anni

Condividi su:

LIVORNO – La serata funestata dal malore, poi la situazione precipita e il giovane padre Gabriele Grechi muore a 39 anni nella sua casa del quartiere di Salviano. Un giovane marito di Livorno muore per un malore a 39 anni, l’addio a Gabriele Grechi sa dello strazio che hanno le morti arrivate troppo presto e senza un apparente perché. I media locali spiegano che la moglie aveva trovato il meccanico di Livorno esanime al letto e che i soccorsi tempestivamente allertato erano stati inutili. Lo ha riportato il Tirreno.

Neanche la manovra di rianimazione degli operatori del 118 di Livorno ha avuto purtroppo buon esito. Il doppio team di sanitari le ha provate tutte, ma invano. Oltre alla moglie, Gabriele lascia due figli. Era un meccanico molto apprezzato e conosciuto per essere anche uno sportivo. Un po’ di anni fa Gabriele aveva aperto la sua officina ed aveva messo la sua grande passione per i motori a servizio di un mestiere in cui era molto competente. Il 39enne amava molto le moto da cross e spesso si cimentava in gare amatoriali con buoni risultati. 

Condividi su:

3 thoughts on “Livorno, Gabriele trovato morto nel letto dalla moglie: malore fatale, aveva 39 anni

  1. Bestie criminali, ecco che cosa sono.

    E i primi ad esserlo sono tutti quei medici e infermieri che iniettano i sieri mortali, sapendo di commettere crimini contro l’umanità. BESTIE DI SATANA.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.